GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Andare in basso

GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Destiny il Mar Feb 07, 2012 5:00 pm

Introduzione: Boone decide di accompagnare Charlie al Lampione, dove pensa di poter trovare Eloise, l'unica persona in grado di ricondurre in qualche modo Charlie sull'isola, nella speranza di ritrovare Claire. Ma le cose vanno meglio del previsto: giunti nella Chiesa, Charlie e Boone, incontrano Jack e Claire. Boone a quel punto ha mantenuto la sua parola, perciò si allontana lasciando i tre da soli.
Spoiler:
Charlie si ricongiunge con Claire,che con Jack si trovava all'interno della Chiesa. La loro felicità però dura poco: vedono infatti Juliet correre verso di loro, ma non fanno in tempo a parlarle che in pochi minuti si ritrovano intrappolati dentro la Chiesa. Cosa avrà voluto dirgli la donna? E come faranno a trovare una via d'uscita?
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Charlie Pace il Mar Feb 14, 2012 3:15 pm



Erano arrivati. Quella chiesa aveva qualcosa di familiare. Boone era convinto che là dentro, da qualche parte, Charlie avrebbe trovato la misteriosa donna, Eloise, l'unica in grado di riportarlo sull'isola. Charlie scese dalla macchina e Boone se ne andò, convinto che la rockstar inglese avrebbe trovato ciò che cercava dentro quella chiesa. Il sole rendeva più luminoso quel posto e leggermente meno inquietante. C'era un assoluto silenzio, il rumore dei suoi passi echeggiava.

Entrò scettico, e percorse il corridoio centrale per qualche metro fino a che non vide due persone, non ci mise molto a riconoscerle, anche se girate di spalle. "Claire?!" disse a voce non troppo alta (non si urla in una chiesa), corse verso di lei, c'era Jack al suo fianco, "volevo tornare...volevo tornare sull'isola per portarti via" e la abbraciò, ancora una volta. "Non ci separeremo mai più, te lo prometto."
avatar
Charlie Pace

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 29

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Feb 14, 2012 3:23 pm

*Claire e il fratello erano sempre più concentrati nelle ricerche. La speranza di trovare anche la più piccola cosa non li stava abbandonando. Qualcosa dentro di lei le diceva che se una risposta c'era l'avrebbe trovata in quella Chiesa. Ci doveva essere un motivo se quella specie di trasportatore l'aveva portata proprio lì.*

*All'improvviso però una voce familiare fece fermare Claire. Un brivido lungo la schiena. Una voce,quella voce.*

"Charlie. Non riesco a crederci, in un modo o nell'altro riusciamo sempre a ritrovarci." *si abbracciarono. Di nuovo, come sempre. I loro abbracci che sarebbero potuti durare in eterno. E il destino che ogni volta si metteva in mezzo al loro amore.*
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Jack Shephard il Mar Feb 14, 2012 3:36 pm

*Le loro ricerche sembravano vane,cercavano in ogni angolo della chiesa senza trovare nulla.Poi una voce dietro di loro.Jack si voltò quasi con timore nel vedere chi era questo nuovo invitato a quella che ormai sembrava una festa a sorpresa*

"Charlie!"

*Il britannico corse verso Claire,abbracciandola forte.Aveva già assistito a questa scena...accennò un sorriso,gli lasciò qualche tenero secondo,poi si diresse a salutare il suo vecchio amico*
avatar
Jack Shephard
Admin

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 26.09.11
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo dell'utente http://lostreloaded.italiaforum.net

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Charlie Pace il Mar Feb 14, 2012 3:53 pm

Salutò anche Jack, era un sollievo averlo dalla propria parte. "Come hai fatto? Come hai fatto a tornare sull'isola e a riportarla?" chiese al dottore. Jack stava per rispondere quando il suo sguardo e la sua attenzione furono catturati da qualcos'altro. Charlie si voltò verso la direzione in cui stava guardando Jack. Una donna bionda stava correndo spaventata verso di loro, era aldilà di una porta che forse portava proprio ai sotterranei, dove si trovava Eloise. La sentì urlare "Jack".

La ragazza, Juliet, ora l'aveva riconosciuta, era a pochi metri dalla porta che portava alla chiesa quando una porta metallica scese dall'alto provocando un sinistro e spaventoso rumore. Juliet era rimasta bloccata aldilà della porta. Avvenne tutto in un attimo, i tre rimasti nella chiesa corsero verso quella barriera metallica cercando di sollevarla, senza riuscirci. Pochi secondi dopo un altro forte rumore, un'altra porta metallica aveva chiuso la porta del lato opposto, poi altre due uscite laterali vennero chiuse. Charlie che aveva assistito inerme a questa scena ritrovò la lucidità, prese per mano Claire e corse versò il portone principale, l'unico rimasto ancora aperto.
avatar
Charlie Pace

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 29

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Feb 14, 2012 4:01 pm

*In un attimo stava succedendo di tutto. Erano spaventati,non sapevano che fare. Tutte quelle porte intorno a loro che con tremendo rumore si stavano chiudendo lasciando il gruppo in una orribile prigionia. Non c'era tempo per capire,non c'era tempo per trovare un modo di tornare da Juliet. Dovevano correre,dovevano uscire dalla Chiesa il più velocemente possibile.*

*Claire presa per mano da Charlie non faceva altro che correre. Jack,dietro di loro,faceva lo stesso. Mancavano pochi metri alla porta. Pochi metri alla loro via di fuga. Ma in un batter d'occhi anche quell'ultimo portone si chiuse. Un fortissimo rumore metallico iniziò a rimbombare per tutta la Chiesa. Era finita,erano intrappolati. Erano come topi dentro la gabbia.*

"Ma cosa diavolo è successo?" *Claire guardò prima Charlie e poi si girò verso il fratello. Entrambi erano senza parole,entrambi non avevano risposte.*
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Jack Shephard il Mar Feb 14, 2012 4:11 pm

*Un rumore assordante,gelido.Poi il silenzio.Intorno a loro solo metallo,freddo,che cinicamente esegue il suo lavoro.
La situazione era paradossale.Intrappolati in un luogo che in teoria è pieno di luce e speranza.
Istintivamente corse verso il portellone che si era chiuso davanti a Juliet*

"Juliet!!resci a sentirci?Juliet!"

*Batteva forte i pugni contro quella porta,ma dall'altra parte regnava il silenzio.Erano come una mosca dentro un bicchiere rovesciato,imprigionati ed impotenti*
avatar
Jack Shephard
Admin

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 26.09.11
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo dell'utente http://lostreloaded.italiaforum.net

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Charlie Pace il Mar Feb 14, 2012 5:06 pm

[Post condiviso]

Charlie:
*Charlie pensava, cercava di trovare una spiegazione a quello che era successo*
-Sapete anche voi che qua sotto c'è una sorta di quartier generale, giusto? Può essere stata solo Eloise...

Claire:
-Una sorta di quartier generale? Non credo di averla mai sentita questa... e tu?- *si rivolse al fratello.* - Ma se così fosse potrebbe essere stata lei a rinchiuderci dentro la Chiesa, ma per quale motivo?-


Jack:
-Solo Eloise poteva essere dietro a tutto questo...se Juliet correva verso di noi urlando deve aver scoperto qualcosa...
*Si guardò intorno*
-Prima bisogna trovare il modo di uscire di qui...


Charlie:
-Sì, dobbiamo andarcene *Charlie diede corda a Jack ma gli sembrava impossibile uscire da lì* possiamo provare a distruggere quella vetrata!

Claire:
-Dubito che uscire da qui sarà così semplice. Se dietro a tutto questo c'è la mano di Eloise penso che ci servirà un miracolo.- *Claire si sedette* -A voi non preoccupa il fatto che Juliet stesse correndo verso di noi urlando? Chissà da cosa stava cercando di metterci in guardia.-


Jack:
*Si voltò verso Claire*
-Quella donna non fa mai nulla per caso,spero solo che siano buone noizie per noi.
*Sua sorella però aveva ragione,Juliet era visibilmente spaventata*
-Forse l'unica cosa da fare per il momento è aspettare...


Charlie:
-Se avesse voluto darci buone notizie, perchè mai ci avrebbe chiuso qua dentro?! *disse preoccupato* ma è anche verò che è impossibile uscire di qui, e non possiamo lasciare Juliet da sola!

Claire:
*Claire era stanca. Si ritrovava di nuovo in trappola, e ormai non sopportava più di stare in quel tipo di situazioni.* -Dubito che fossero buone notizie. E se come dice Charlie questo è il "covo" di Eloise di sicuro ci starà osservando in questo momento, e magari si sta facendo anche quattro risate alle nostre spalle.- *e sempre più arrabbiata e stanca* -Magari qualcuno non mi vuole fuori dall'Isola...-


Jack:
*Fissò Claire negli occhi*
-E' vero,forse ci sta osservando...
*Si diresse al centro della navata*
-ELOISE!!So che ci stai sentendo...tiraci fuori di qui!!
*Sapeva che era perfettamente inutile,quella donna non si faceva certo impietosire da delle grida,ma almeno si stava sfogando*
-ELOISE!!


Charlie:
*Mentre Jack uralva in mezzo alla chiesa sperando in una reazione di Eloise. Charlie si riavvicinò a Claire. Ogni volta che si ricongiungevano succedeva sempre qualcosa che li portava a separarsi, non questa volta però. "Resterò al tuo fianco, Claire" pensò "Perchè qualcuno ci teneva così tanto a tenerci con sè?!" gli venne in mente solo una ragione...Aaron.

Claire:
*Erano vicini, erano insieme. Ma Claire aveva comunque paura:questa volta quanto sarebbe durata?* -Charlie,dobbiamo salvare Juliet e trovare una via di fuga. Lei di sicuro saprà dirci cosa ha in mente Eloise.- *lo abbracciò forte.* "Spero solo che Locke non mi abbia trovata...."*pensò.*


Jack:
*Le sue urla riecheggiavano ancora nella chiesa...poi si fermò,aveva ormai finito tutto il fiato che aveva in corpo...cosi' si voltò e si diresse verso il portellone, accasciandosi vicino a lui, come un pugile sfinito che torna all'angolo del ring.
Si voltò poi verso Claire e Charlie*
-Se stiamo uniti non ci capiterà nulla...ora non resta che aspettare.


avatar
Charlie Pace

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 29

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 3 "CHIESA DI LOS ANGELES" [Charlie, Claire, Jack]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum