GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Andare in basso

GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Destiny il Mer Feb 22, 2012 9:05 am

Spoiler:
Locke vuole liberarsi di Bea perché lei gli ha mentito. La donna però non vuole lasciare l'Isola e Locke,ormai in possesso del trasportatore, non ha alternative che utilizzare la forza per costringerla. La lotta fra i due sarà molto accesa ed Eko aiuterà l’uomo nel suo intento. Chi avrà la meglio? E perchè Bea non vuole andarsene?
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Feb 28, 2012 9:39 pm

*Cos' è un leader, senza nessuno che lo segua? E' un capo senza sottoposti, un qualcuno che comanda al vento, che si ritrova a dare ordini a nessuno, perchè nessuno in realtà lo sta davvero ascoltando. Più sinteticamente, non è un leader. Come si fa quindi a tornare al vertice, quando il carisma della persona in questione viene meno? Quando, deriso e in caduta libera verso il baratro, la persona stessa si ritrova a dare direttive a se stesso, poichè nessun altro è interessato ad ascoltarlo? La risposta, meschina come lo schiaffo di un genitore ad un bambino disubbidiente, è talmente semplice e scontata da sembrare quasi una battuta. E questa risposta è il terrore. Una punizione, un monito, in modo che gli altri bambini facciano i bravi, e che l'autorità prima non venga più intaccata.*
*Questo sarebbe stato un sunto abbastanza preciso dei pensieri di John, della sua scelta di farsi rispettare, ma anche dell'unica soluzione che gli si prospettava per chiarirsi con tutti, compreso se stesso.
Camminava a testa bassa, riflettendo in un groviglio di rancore, con l'unico obiettivo di trovarla. Bea probabilmente era la spia che cercava, e anche se non lo era, sarebbe stata un esempio per tutti. Lì comandava lui.*
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Bea Klugh il Mar Feb 28, 2012 9:50 pm

*Martin ormai è sparito da parecchio tempo, seduta sulla spiaggia giocherella con la sabbia, ancora stordita da quello che le è appena successo, continua a scuotere la testa e a parlottare tra sè e sè* -Non era una visione, era davvero qui... Chiedeva perdono... ma come posso credere a una persona del genere!-
*Non riesce a togliersi di dosso quei pensieri, poi guarda verso il mare. I primi tempi sull'isola le piaceva andare sulla spiaggia, aveva ancora qualcosa di positivo dentro lei.*

Io odiavo la mia vita, cosi venivo qui e guardavo questa infinita distesa di acqua e mi dicevo: ormai è questa la tua vita, tu puoi fare qualsiasi cosa, puoi essere chi vuoi, chi se ne frega della tua vita precedente è stato solo un puntino, non farci caso.

-Bea puoi essere chi vuoi, mi ripetevo. Ma chi volevo prendere in giro?- *Si rende conto che le sue parole si perdono nel vento* -Meglio mettersi in marcia- *Parla a voce alta per darsi forza* -Tra poco farà buio e sarà praticamente impossibile ritrovare le tracce di Jhon- *Così dicendo si addentra di nuovo nella giungla*


(Tratto da: American Horror Story)


Ultima modifica di Bea Klugh il Sab Mar 03, 2012 12:59 pm, modificato 1 volta
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Feb 28, 2012 10:09 pm

*John iniziò a girare nella sua amata giungla. Non gli ci volle molto a trovare Bea, ma decise di attendere prima di farsi notare. Forse avrebbe carpito qualche importante informazione. Notò subito però qualcosa di strano. Bea non si stava dirigendo in un luogo, bensì stava cercando delle tracce del passaggio di qualcuno... Bea stava cercando lui! Era stato lì non molto tempo prima a caccia, e se allora era stato il predatore, adesso era divenuto la preda. La preda di quella che pensava essere la sua di preda: era un po' confuso. Nonostante ciò decise di mostrarsi, emergendo dalle ampie fronde di un grosso cespuglio. Prenderla alla sprovvista gli sembrava il modo migliore per intimorirla sin dal principio.*
"Salve Bea"
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Bea Klugh il Mar Feb 28, 2012 10:30 pm

Ahhh *Lo spavento la fa sussultare* - Locke, diavolo... *Si porta una mano al petto. Non può in nessun modo nascondere lo spavento ma coglie, sul volto di Jhon, un leggerissimo ghigno di soddisfazione. Ha fatto apposta a spaventarla questo è sicuro, ma perchè? Probabilmente sospetta ancora di lei*

*Pensa* Come ho fatto a non capire che mi stava seguendo? Queste tracce vanno in una sola direzione *Si rende conto che gli ultimi avvenimenti potrebbero averle fatto perdere un pò di concentrazione e potrebbe essersi sbagliata* Ma perchè si trova da queste parti? L'unico modo per scoprirlo è chiederglielo e sperare che dica la verità, anche se è molto improbabile*

-Jhon cosa ci fai qui?-
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Feb 28, 2012 11:28 pm

"Dimmelo tu, Bea. Perchè seguivi le mie tracce. Hai bisogno di qualcosa?"

*Inutile negare l'evidenza* "E' vero John ti stavo seguendo, volevo raggiungerti al tuo campo per parlare" *Spera di averlo incuriosito*

*La osserva con interesse* "E di cosa volevi parlarmi, di grazia?"

*L'estrema calma dell'uomo inizia a metterla a disagio, inizia lentamente a camminarli intorno* "Porto notizie dal tuo caro amico Ben, è completamente impazzito. Non ho più alcuna intenzione di stare ad ascoltare le stupidaggini che escono dalla sua bocca. Così ho pensato di proporti uno scambio... ospitalità in cambio di informazioni!"

*La guarda. La donna è inconsapevole del fatto che lui ha già deciso la sua sorte.* "Vedi Bea, non ho nessun interesse per le tue informazioni. In questo momento quello che voglio è che tu te ne vada dall'isola, e non tra qualche giorno, nè tra qualche ora, ma adesso."

*Rimane stupita dalle parole dell'uomo* Via dall'isola? *Le scappa da ridere* John tu hai idea da quanto tempo io sia qui? Pensi davvero che sia cosi facile convincermi ad andarmene?

*Ora si è stufato. Le va incontro con uno scatto e le afferra il braccio.* "Si. Penso che sia facile. E sai perchè? Perchè ora su quest'isola comando io, e tu andrai via, che ti piaccia o no."

*Jhon la sta tenendo stretta, ma non ha capito che serve ben altro per fermarla. Rigira il braccio in modo da liberarsi* Io non me nè andrò mai da quest'isola *Gli dà un calcio in modo da rallentarlo e scappa via*

"Aaahhh" *Il dolore alla gamba è terribile, ma non abbastanza forte da fargli dimenticare ciò che si è prefissato nella mente. Zaino in spalla, inizia a rincorrere Bea e, un secondo prima che la maggiore velocità della donna possa avere la meglio, si lancia su di lei, afferrandola per i pantaloni. I due rotolano per una piccola discesa, continuando a lottare senza sosta.*

*La caduta lungo il pendio ha ferito entrambi, ma nessuno dei due intende mollare la presa. John è a cavalcioni sopra di lei e le sta tenendo le mani premute a terra. Deve pensare in fretta, l'unica cosa da fare è sfruttare la scarsa prestanza fisica dell'uomo. Con un colpo di bacino riesce a scaraventarlo a terra. Adesso è lei che comanda e questa volta non si lascerà intenerire. Inizia a stringere il suo collo con tutta la forza che ha in corpo* L'hai voluto tu, brutto bastardo!!
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Bea Klugh il Mar Feb 28, 2012 11:51 pm

*Inizia a pensare che la faccia feroce di Bea sarà l'ultima cosa che vedrà in vita sua. Cerca disperatamente qualcosa per colpirla. Con la coda dell'occhio vede che lo zaino caduto al suo fianco nel corso della colluttazione si è aperto, rivelando il suo contenuto. Lo strumento è lì a pochi centimetri dalla sua mano, mentre le ultime forze lo stanno abbandonando. Torna a fissare i denti bianchi di Bea, serrati in un espressione malevola, mentre sotto le dita sente finalmente l'agognato metallo che vuol dire una speranza per sopravvivere. Immediatamente, dirige un colpo verso il cranio della donna.*

*Continua a stringere e sente che il corpo soto di lei sta iniziando a cedere. Deve morire, deve morire, deve morire. Queste parole risuonano come un urlo nella sua testa. Troppo concentrata sugli occhi sofferenti della sua vittima si accorge all'ultimo minuto che le sta scagliando qualcosa contro la testa. Istintivamente molla la presa, allunga una mano per ripararsi il volto e si accorge che si tratta di un elemento sferico di metallo*




avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  John Locke il Ven Mar 02, 2012 5:26 pm

*John aprì gli occhi. Era ancora giorno, e le pupille dovettero abituarsi alla luce per qualche istante. Non aveva idea del perchè si trovava lì, nel mezzo della giungla. Fu forse il dolore lancinante al collo che gli permise di ricordare, o semplicemente il fatto che a stento riusciva a respirare. Bea era riuscita a ripararsi dal suo colpo letale, ma toccando lo strumento aveva attivato il meccanismo che proprio John non era ancora riuscito a capire. Ebbe una fitta alla testa nel ripensare alla scarica elettrica e alla luce abbagliante che l'aveva avvolta. Di fatto Bea era scomparsa, e John aveva raggiunto il suo obiettivo. Forse non nella maniera sperata, ma adesso aveva finalmente quello che gli serviva: una dimostrazione di forza che forse avrebbe fatto la differenza in quella strana lotta al potere che lo vedeva spesso protagonista contro se stesso. Si rialzò, e notò che lo strumento era ancora lì, in piedi, come se qualcuno durante un pic-nic lo avesse appoggiato un momento per non avere le mani impegnate da quell'ingombro. Lo prese, e lo mise nuovamente nello zaino. Ora aveva visto il potere di quell'oggetto, e non potè fare a meno di pensare al suo potenziale. Se solo fosse riuscito a farlo funzionare a suo piacimento! Si rimise in marcia verso l'accampamento, questa volta però col sorriso sulle labbra.*

avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Bea Klugh il Sab Mar 03, 2012 1:03 pm



*Un lampo di luce accecante*
*Odio, rabbia, dolore, non sente più niente. Si sente sospesa in aria, intorno a lei non c'è nessun appiglio, vorrebbe urlare ma dalla sua bocca non esce neanche un suono. Una sostanza gelatinosa nera inizia a sommergerla. Ormai è alle ginocchia, cerca di divincolarsi ma è impossibile. E' tutto irreale come in un sogno. Il livello sale rapidamente è coperta fino al collo, si rende conto che la fine è vicina. All'improvviso un suono, un eco lontano, qualcosa di quasi incomprensibile <...bugiardo...>, crede di aver riconosciuto la voce* -Mamma??-

*BUIO*

-Coaf Coaf- *Una tosse convulsa non le permette di prendere fiato. E' a terra in posizione prona. Sotto le sue mani non sente più terra, erba o sabbia ma un gelido pavimento in marmo* -Questo non può essere l'inferno, fa troppo freddo qui...-
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 7 "Urbs" [Bea, Eko (PNG), Locke]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum