Gruppo 11 "SYDNEY/COPENAGHEN" [Charlotte, Daniel, Gary Troup (PNG)]

Andare in basso

Gruppo 11 "SYDNEY/COPENAGHEN" [Charlotte, Daniel, Gary Troup (PNG)]

Messaggio  Destiny il Gio Set 29, 2011 4:39 pm

Tema: Charlotte riesce ad ottenere informazioni da Gary Troup e contatta telefonicamente Daniel, che si trova a Copenaghen.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Copenaghen, gennaio 2005 [Daniel]

Messaggio  Daniel Faraday il Gio Set 29, 2011 5:10 pm

*Agli antipodi. Probabilmente era proprio sotto i suoi piedi, oltre quei dodicimila chilometri di rocce e ferro fuso. Avrebbe detto: "Charlotte, il destino ci vuole lontani...", se solo credesse nel destino.*



Ultima modifica di Daniel Faraday il Mar Ott 04, 2011 2:10 pm, modificato 1 volta
avatar
Daniel Faraday
Admin

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 40
Località : Niels Bohr Institute, Copenaghen, Danimarca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sidney, Gennaio 2005 [Charlotte]

Messaggio  Charlotte Staples Lewis il Mar Ott 04, 2011 2:00 pm



*Dannata pioggia. I piedi dolenti non erano abbastanza, ora era anche appesantita dalla greve massa di abiti inzuppati che la soffocava, quasi tentando di trattenerla da ciò che stava per fare. Niente avrebbe potuto fermarla ormai, non ora, non dopo che era riuscita a trovarlo. Avevano parlato solo per poco, ma quei brevi minuti le erano bastati per ottenere ciò che voleva: un indizio, un appiglio, un'ancora che le permettesse di tenersi a galla. Non le importava di quegli occhi che l'avevano fissata terrorizzati, che analizzavano circospetti qualunque elemento che li circondasse, quegli occhi spaventati, atterriti, di qualcuno troppo a lungo braccato dall'ignoto. Si riparò fradicia all'interno di un vecchio porticato, stringendo in una mano un piccolo cellulare usa e getta, e nell'altra un minuscolo foglietto strappato, logoro, eppure così essenziale. Compose un numero, pronta finalmente a fare quella chiamata che era sicura fosse tanto attesa e che forse, probabilmente senza rendersene conto, anche lei aveva aspettato a lungo.*
avatar
Charlotte Staples Lewis

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 47
Località : Essex, England

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

[Daniel]

Messaggio  Daniel Faraday il Mar Ott 04, 2011 2:12 pm



*Simile a un paziente risvegliato dall'ipnosi, riemerse dai suoi pensieri tramite quel tono. Era Mozart, ormai relegato ad annunciare chiamate sui telefoni cellulari.*

_________________
[Charlotte, there is no "for now"; if you don't come with me, "for now" could be forever.]
avatar
Daniel Faraday
Admin

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 40
Località : Niels Bohr Institute, Copenaghen, Danimarca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

[Daniel & Charlotte]

Messaggio  Daniel Faraday il Mer Ott 05, 2011 7:36 am


_________________
[Charlotte, there is no "for now"; if you don't come with me, "for now" could be forever.]
avatar
Daniel Faraday
Admin

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 40
Località : Niels Bohr Institute, Copenaghen, Danimarca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

[Daniel]

Messaggio  Daniel Faraday il Mer Ott 05, 2011 7:36 am



*Le onde elettromagnetiche avevano compiuto la magìa e, alla faccia della distanza che li separava, avevano portato Charlotte accanto a lui, per quei pochi istanti. Per la paura di essere vittima di intercettazioni ambientali, Daniel le aveva parlato in codice, con quell'improvvisato espediente del videogioco di spionaggio. Ma ora non gli importava se gli ipotetici ascoltatori si fossero insospettiti. L'unica cosa che desiderava era che Charlotte avesse compreso che, in qualunque mondo, in qualunque tempo Daniel si fosse trovato, avrebbe fatto di tutto per non perderla e per starle vicino. Ma questo Charlotte lo sapeva già, perché le donne, senza bisogno di ascoltare le nostre parole, conoscono tutto di noi; sono semmai i propri sentimenti, non quelli degli altri, che non riescono a decifrare, e ciò le rende così imprevedibili... Oltretutto Daniel non era mai stato un campione nel tener nascosti i segreti, e anche per questo si sentiva così a disagio nella missione sotto copertura che stava svolgendo. Ma aveva appena sentito Charlotte vicino a sé e la prospettiva di rincontrarla, finalmente, era concreta. In quel frangente l'antidoto, la malattia, l'Isola non contavano più nulla. La felicità sarebbe svanita presto, come succede ai sogni belli, Daniel ne era consapevole, ma la sensazione era talmente rara per la sua vita inquieta, che ne avrebbe assaporato ogni singola goccia.*




_________________
[Charlotte, there is no "for now"; if you don't come with me, "for now" could be forever.]
avatar
Daniel Faraday
Admin

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.09.11
Età : 40
Località : Niels Bohr Institute, Copenaghen, Danimarca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 11 "SYDNEY/COPENAGHEN" [Charlotte, Daniel, Gary Troup (PNG)]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum