Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Andare in basso

Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Destiny il Ven Mag 18, 2012 7:50 pm

Spoiler:
Curiosity killed the cat.
PREMESSA

Eloise, Charlotte, Kate e Sawyer sono rinchiusi nell'armeria, che nel frattempo è stata assediata dagli uomini di Charles. Il gruppo di Eloise prova a difendersi, in attesa dell'arrivo dei rinforzi. Quando Bea e Keamy riescono ad entrare a Bagnoregio, accompagnati da un esercito, la situazione degenera. Il ponte all'esterno salta, sono tutti in trappola. Charles minaccia di uccidere Juliet e Sun, se le persone nascoste nell'armeria non escono allo scoperto.
Sawyer decide immediatamente di uscire, Kate lo segue.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Kate Austen il Lun Mag 21, 2012 6:19 pm

Mors tu vita mea. Sopravvivenza, egoismo, in fondo buonsenso. Sun li aveva traditi, Juliet era Juliet. Ospite sgradito del suo ultimo sogno più chiaro e degli schermi di Bagnoregio.
Perciò, diverse volte, mentre a passi lenti lasciava l'armeria, si chiese: perché? E non trovò nessuna risposta soddisfacente.
Seguiva Sawyer a testa a bassa e con i pensieri che viaggiavano verso la via di salvezza promessa da Eloise e imboccata solo da Charlotte. La presa sulla pistola era sempre più debole. Quando intravide Charles, immobile, guardare verso di loro, pensò a quanti secondi mancassero al suo primo ordine: buttate le armi. Pochi, ma continuò a trattenerla senza convinzione e motivo.
A due metri da Widmore, un passo dietro Sawyer, si fermò. Tutti si fermarono. Anche i loro occhi, quelli di Sawyer e Kate erano fissi in quelli di Charles. I primi urlavano rabbia, i secondi tacevano. I terzi, quelli di Charles, ballavano tra i suoi e quelli di James. Nessuno sembrava ancora intenzionato ad interrompere quel gioco di sguardi con le parole.
avatar
Kate Austen

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 41

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Lun Mag 21, 2012 6:55 pm

Quella città fantasma, se non fosse stato per la recente esplosione della barriera sonica, sarebbe stata un vero paradiso. Ma come nelle vere storie di terrore sotto il paradiso c’è l’inferno e sotto l’inferno c’è il nascondiglio del diavolo. In quel momento la Austen e Ford stavano avvicinandosi al diavolo in persona. E come in ogni storia di terrore prima di arrivare alla meta bisogno percorrere un tunnel. Charles pensò, come se fosse rivolto ai due ragazzi che si stavano avvicinando: "Avete sentito parlare del tunnel, quello che tutti dobbiamo attraversare, prima o poi? Alla fine c'è una porta e dall'altra parte ti aspetta il paradiso o l'inferno.” Su ciò che avrebbero trovato, Charles non aveva dubbi e dallo sguardo di Kate e James pure i loro erano svaniti.
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  James Sawyer Ford il Lun Mag 21, 2012 7:19 pm

Era dunque giunto al capolinea?!



*In quei frenetici istanti, la tensione si respirava tagliente nell'aria, tuttavia non esitò nemmeno un istante davanti alle minacce di Windmore, così, si precipitò stupidamente davanti a lui puntandoli contro un arma.
Misero tentativo, certo, del resto aveva davanti un intero esercito di scagnozzi armati fino ai denti.
Era ben consapevole dei rischi che stava corrente, come era consapevole di cos'era capace quell'uomo per raggiungere i suoi scopi.
La vita di Juliet per Widmore non contava niente, non avrebbe esitato minimamente a farla fuori, non poteva restare con le mani in mano,no, proprio non poteva, doveva salvarla.

Nonostante quello che aveva visto dagli schermi della stazione Dharma.

Nonostante il loro rapporto fosse compromesso.

A quella donna in un certo senso doveva tutto, aveva salvato James da un mostro ben peggiore di Widmore:
Se stesso!*

Che uomo sei Charles? Razza di codardo invertebrato,prendi due donne in ostaggio e ti fai coprire le spalle da questi branco d'idioti!
Che diavolo vuoi da noi?
avatar
James Sawyer Ford

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 31
Località : Nova Siri Scalo (Jasper, Alabama, Stati Uniti)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Lun Mag 21, 2012 8:23 pm

Charles: James! Metti giù quel gingillo se non vuoi che la testa della tua biondina venga sparpagliata in questa strada...

Sawyer: *Chinò il capo e gettò l'arma a terra* Figlio di puttana...ora lasciala andare! Prendi me al suo posto.

Charles: O forse potrei prendere la tua amichetta *indicando Kate*

Sawyer: *Fisso per qualche istante Kate, e poi si voltò ancora verso Juliet poco distante. Qualunque mossa avrebbe tentato il rischio di mettere in pericolo una delle "sue" donne era altissimo, e proprio non poteva scegliere...* Lentiggini, andrà tutto bene!

Kate: *-Vorrei poterci credere, James.- pensò, ma poi si rivolse a Charles.* Non ti importa niente prendere me al suo posto, non valgo molto per te come ostaggio, se non ricordo male. Perciò perché non arrivi al dunque: che cosa vuoi?

Charles: Da quando è stato deciso che siete voi a fare le domande? *Tirò fuori la pistola dalla fondina ed iniziò un'altalena tra i due.* Sapete una cosa... Sapete qual è l'unica cosa che mi dispiace se vi uccido? Che lo posso fare una volta sola.

Sawyer: Nessun dubbio, era davvero quello il capolinea. Avrebbe dovuto provare a salvare solo una delle due, era molto di più che una scelta, era come dover scegliere tra il giorno e la notte, tra la ragione e la passione,tra l'uomo che era e quello che era diventato. Tuttavia ,forse, non era ancora pronto e forse mai lo sarebbe stato,però,mai come in quel momento avrebbe potuto dimostrare ad entrambe quanto era cambiato...Si scagliò verso Widmore con l'intenzione di distrarlo dalle due donne.*

Charles: James, va all'inferno! Dì al demonio che ti manda Charles Widmore! *Un colpo dalla sua pistola. Un semplice colpo. E poi uno schizzo di sangue, un piccolo schizzo di sangue lo colpì al viso mentre il corpo dell'uomo cadde a terra.*

Kate: *Un colpo e sangue, troppo sangue. Un urlo, il suo* Sawyer! *Si inginocchiò accanto al corpo, cercando un segnale di vita qualunque.* James.. *Non urlava più, parlava piano, lottava per rimanere lucida.* Rispondi... *Non rispose, ma si mosse. Era vivo. Si voltò verso Charles, cercando una buona ragione per non sparare.* Forse dovremmo parlare della tua ossessione per l'inferno... *La presa sulla pistola era diventata insanguinata ed avida.*
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Sun Hwa Kwon il Lun Mag 21, 2012 8:33 pm

Sun e Juliet erano state lasciate un po' indietro,del resto il 'prode' Widmore aveva tutta l'intenzione di primeggiare su tutto e tutti e quindi entrambe guardavano ciò che stava per accadere da qualche metro di distanza.
Figura altera,incuteva timore al solo guardarlo,uno sguardo raramente sostenibile,modi calmi e tranquilli ma che non ammettevano errori o insubordinazioni...Sun si chiedeva come poteva essere padre un uomo simile,non un buon padre visto che la sua adorata Penelope lo odiava con tutta sè stessa,eppure tutti lo temevano e lo rispettavano anche....

Ogni tanto,senza farsene accorgere,dava uno sguardo a Juliet,con timore....aveva paura di leggere nei suoi occhi l'inutilità del suo tradimento,perché in cuor suo sapeva che forse tutto ciò che aveva fatto non l'avrebbe portata dove sperava....

Essere passata da infiltrata ad ostaggio di Widmore confermava tutti i suoi timori....
avatar
Sun Hwa Kwon

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 43
Località : Seul Corea del Sud

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Juliet Carlson il Lun Mag 21, 2012 8:49 pm

Juliet assisteva in silenzio alla controversia tra Widmore e gli altri, ancora legata e con lo sguardo rivolto verso il basso.
Era lì, ma solo fisicamente: la sua mente era altrove.



Aveva volutamente evitato di incrociare lo sguardo di James ed era ferita dal fatto che lui fosse in evidente difficoltà: o lei o la Austen, una al di qua dello schieramento e una al di là, entrambe in pericolo di fronte a Widmore.
Non voleva fare pesare ulteriormente a James la difficoltà di questa situazione che senz'altro anche lui avvertiva, così come non voleva che nessuno si accorgesse di quanto lei fosse a disagio per la situazione, quando...

Widmore sparò un colpo.

- JAMES! - gridò Juliet.
avatar
Juliet Carlson

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 48
Località : Isola

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Kate Austen il Lun Mag 21, 2012 9:42 pm

Sun: Poi lo sparo e Sun rimase agghiacciata....non se l'aspettava....Kate e Juliet erano in preda al panico,urlavano,James svenuto in una pozza di sangue....tutto accadeva velocemente ma Sun vedeva tutto a rallentatore...

Juliet: - JAMES! - la mente di Juliet si offuscò, una sorta di dissolvenza al nero mentale mentre il sangue di James tingeva di rosso la scena. Stavolta Juliet perse la sua apparente freddezza. - Sei un bastardo, Charles! Che bisogno avevi di sparargli? Cosa ti aveva fatto? James, James, rispondimi!


Charles: Signorina Austen, vedo che le sue amiche si stanno agitando. Che ne dice di raggiungerle..? *Si avvicina a Kate e la prende per i capelli e la tira su di forza allontanandola dal corpo di Sawyer.* Ora faremo un gioco tutti assieme. Se sbagli muori... e se rispondi esatto forse non morirai lentamente!


Kate:*Camminava trascinata da Widmore, nonostante il tentativo inutile di resistenza.* Che gusto ci trovi? Ammazzaci e falla finita, se questo riuscirà ad appagare il tuo bisogno di sentirti un duro. *Widmore tirava più forte. James era sempre più lontano, sempre più sofferente, sempre meno presente.*

Charles: Stai tranquilla Kate! Il tuo fidanzato non è ancora morto... come diceva quel vecchio film horror...? "Lo sapevi che quando il cuore smette di battere, il cervello continua a funzionare per 7 minuti? Abbiamo altri 6 minuti per giocare." Beh... se te e le tue amichette mi aiutate vi lascerò andare e vi permetterò di salvare la vita a James. Te Juliet cosa ne pensi?

Juliet: - Penso che sei un bastardo, Charles Widmore! Uccidimi pure, io non voglio in alcun modo prendere parte ai tuoi giochetti perversi! Che aspetti?


Charles: Ma perchè non ve la prendete con chi vi ha tradito? Giusto signora Kwon?


Juliet: - Sun è stata messa da te nelle condizioni di tradirci. Dovunque tu vada semini divisioni e distruzioni, sei peggio della morte e non augurerei mai a nessuno di incontrarti sul proprio cammino!

Sun: Lei è il solito serpente a sonagli!Aveva detto di volere Eloise Hawking non che ci avrebbe uccisi tutti,uno ad uno!Avrò sbagliato enormemente a fidarmi di lei ma solo lei è responsabile del sangue che verserà!


Kate: Smettetela! Eloise? E' lei che ti interessa? Ti dirò tutto quello che vuoi sapere su di lei, ma ad una condizione. Altrimenti, come vedi, nessuna di noi ha problemi a fare la fine di James. A te la scelta.

Charles: Siete patetiche! Ora fingete di essere amiche perchè avete un nemico comune ma ognuna di voi non ha esitato a tradire le altre per il proprio obbiettivo. E Kate non venirmi a dire che sacrificheresti la tua vita per la dolce dottoressa Burke che non ha esitato a portarsi a letto il tuo amato Jack? Oh sì, Juliet... come vedi so tutto!

Kate: Non mi importa niente di loro e non provare a manipolarmi con questi trucchetti da adolescente. Hai bisogno di sapere quello io già so, perciò non mi ucciderai. Almeno finché non parlo...

Juliet: - Charles, sei peggio del demonio nel film "L'esorcista", manipoli tutto e tutto riesumando rancori e questioni personali, seminando odio... Ma noi non ci caschiamo più. L'hai già fatto altre volte, del resto. Il tuo obiettivo è sempre stato quello di ucciderci, ma non l'hai mai fatto, perchè evidentemente hai bisogno di noi e di ciò che sappiamo.

Sun: Lei è un mostro senza cuore né anima,sa solo servirsi di chiunque le capiti a tiro,ma si ricordi che prima o poi tutto si paga...anche lei pagherà!


Charles: Juliet, l'unica cosa che sai fare è infilarti nei letti altrui. Quindi è meglio che ti tagli quella lingua. Kate... questo è il patto che ti offro: Juliet potrà andarsene con il tuo, o meglio vostro, amato James. Te e la signora Kwon, che sicuramente sapete molto di più della Burke, resterete qui con me... diciamo a chiacchierare.

Kate: Chiedi pure, Charles. *Non le importava niente della vita di Juliet, in quel momento, ma lei poteva salvare quella di James. E di questo le importava, sempre.*

Juliet: Juliet taceva, Widmore l'aveva umiliata e lei stava per perdere la pazienza, aveva voglia di gridare forte, sfogarsi, correre via. Ma non lo fece e per l'ennesima volta tenne tutto dentro. A quel punto voleva allontanarsi al più presto da quell'essere spregevole di Widmore e l'idea di andarsene con gli altri le sembrava la più sensata, anche se sicuramente non la rincuorava del tutto. Lanciò una rapida occhiata verso Kate.

Sun: Lasci almeno che Juliet tenga d'occhio James,se lui muore noi non parleremo e lei non guadagnerà un bel niente!

Kate: *Afferrò il braccio di Juliet* C'è una stanza con dei monitor, non lontano da qui. Trovala. Lì c'è l'essenziale per curarlo.*Lasciò andare Juliet e si voltò verso Charles, pronta a rispondere, mentendo o dicendo la veirtà, questo non lo aveva ancora deciso.*

avatar
Kate Austen

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 41

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Mar Mag 22, 2012 8:14 pm

*Mentre Juliet si allontanava dal gruppo per andare a soccorrere James, Charles fece un cenno con la mano alle due ragazze invitandole a precederlo. Gli uomini di Widmore avevano posizionato alcune tende da campo militari.



Fece un breve gesto con la testa a Sun indicandone una. All’interno c’erano ancora poche cose, un tavolo in legno, 2 sedie, degli zaini stracolmi. Chiese ad uno dei ragazzi di portare un’altra sedia e fece accomodare le due donne.* Cominciamo il gioco…
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Sun Hwa Kwon il Mar Mag 22, 2012 8:27 pm

Entrò nella tenda ma ignorò per un momento le comode sedie prerarate per la loro amabile conversazione e sfogò la sua rabbia su colui che la scatenava...

'Lei mi ha mentito!Io e mio marito le abbiamo affidato tutte le nostre speranze,le nostre vite e persino quella della nostra bambina!Voleva la Hawking e probabilmente sapere di questo posto,ha avuto entrambe le cose,perché minacciarci ed ucciderci?Adesso sono suo ostaggio,vuole interrogarmi,le ho dato tutte le informazioni che erano in mio possesso,cos'altro vuole da me?E da loro poi,pedine in mano alla Hawking,cosa mai può ancora volere?
Io ho fatto quello che voleva da me,ho tradito i miei compagni,sono in mano sua ora...DEVE darmi la mia ricompensa!

Cercò di sostenere lo sguardo di Widmore durante tutto il suo discorso,ma non fu una cosa assolutamente facile...
avatar
Sun Hwa Kwon

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 43
Località : Seul Corea del Sud

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Mar Mag 22, 2012 8:32 pm

Vedi Sun, potrei anche mantenere il patto fatto con te e Jin ma poi la signorina Austen qui presente non mi direbbe assolutamente niente di quello che voglio sapere. Invece sentire le tue urla potrebbe… come posso dire… incoraggiarla a sbottonarsi un po’ ed evitare di mentire. *Si avvicinò ad uno zaino e prese un lungo coltello da caccia. Tornò al tavolo. Si sedette vicino a Sun facendo in modo che Kate stesse davanti a loro due. Prese una mano della coreana e l’appoggiò sul tavolo. Appoggiò poi la lama del coltello sul mignolo della mano di Sun.* Quanto sangue sei disposta a versare Kate?
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Kate Austen il Mar Mag 22, 2012 8:40 pm

Ascoltare lo sfogo di Sun in quel momento le provocò irritazione. Quasi rabbia. Aveva lasciato Sawyer in una pozza di sangue e Sun lo aveva visto, lo aveva visto benissimo. Ed era colpa sua, di nessun altro. Era colpa sua se era diventata lei stessa un ostaggio di Widmore. Ma nonostante tutto, non provava nessun tipo di vergogna a rinfacciare a Charles le sue illusioni perdute. Reclamava la sua ricompensa. Come se fosse lei quella tradita. Ma nel momento in cui vide il coltello di Charles sulla mano della coreana, non seppe più se la rabbia era sufficiente a lasciarlo fare. Non seppe se l'amicizia residua nei confronti di Sun bastava per tradire il resto del gruppo. Parlò, prima ancora di fare una scelta tra rabbia e compassione.

"Che cosa vuoi sapere?"

Prese tempo. Aveva bisogno di fare quella scelta, prima.
avatar
Kate Austen

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 41

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Mar Mag 22, 2012 8:45 pm

La signorina Lewis, a differenza vostra, è stata più scaltra. Ha deciso di nascondersi. Come le riesce bene a lei, non riesce a nessuno. Sarà perché è così patetica che piace tanto a mio figlio.
*Pigiò il coltello sulla carne. Un piccolo rivolo di sangue scese sul tavolo.*
Voglio sapere tutto. Tutto ciò che sai sul folle piano di Eloise e perché è venuta qui!
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Kate Austen il Mar Mag 22, 2012 8:53 pm

Sorrise. Charles era veramente assurdo, quasi ridicolo. Sparava a sangue freddo, dichiarava guerra a tre donne e un uomo, portandosi dietro qualcosa come trecento soldati, minacciava di tagliare dita, tutto questo per raggiungere un nemico che sembrava non conoscere affatto. Charles era un megalomane spietato, ma sciocco. Come poteva pensare che Eloise avesse informato le sue pedine del suo piano?

"Pensi davvero che me lo abbia detto? So solo che mi ha fatto evadere da una cella per portarmi qui, insieme a James. Poi sono arrivati gli altri. Infine lei, Eloise. Il resto lo sai: tu, il tuo esercito, la tua guerra."

avatar
Kate Austen

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 41

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Sun Hwa Kwon il Mar Mag 22, 2012 9:06 pm

'Maledetto assassino!Mi lasci!Mi lasci!.....Ma Widmore non l'ascoltava nemmeno e pressava sempre più la lama sul dito di Sun...la rabbia per quell'umiliazione le impedì addirittura di sentire il dolore della ferita quando l'uomo affondò di più il coltello e il sangue fuoriuscì dal suo dito...
Kate dichiarò di non conoscere i piani della Hawking e nel momento stesso in cui pronunciò il suo nome,alle sue spalle,Sun vide una figura che non distinse subito fra le lacrime,ma poi la riconobbe.....

Eloise Hawking fece il suo maestoso ingresso,quasi circondata di luce,come un angelo della morte,solenne;si fermò davanti al gruppetto,si portò le mani ai fianchi e disse:'Eccomi caro Charles...mi stavi cercando?Non vorrei essere in ritardo...'

Sun e Kate,sorprese di questa mossa della Hawking,forse già convinte della loro imminente fine osservarono la scena ad occhi sgranati...
avatar
Sun Hwa Kwon

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 43
Località : Seul Corea del Sud

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Charles Widmore il Mar Mag 22, 2012 9:14 pm

*Alzò di scatto la lama dalla mano di Sun come se si vergognasse di mostrare alla sua Ellie quello che stava facendo.*
Ellie… finalmente ti sei decisa a venire. Hai sentito che ho suonato il campanello..? E’ scortesia fare aspettare gli ospiti e te solitamente non sei una donna scortese.
*Continuò a brandire il coltello il quale era leggermente macchiato di rosso. Usando la lama al posto della mano invitò Sun e Kate ad uscire dalla tenda.*
Siete libere fanciulle… potete andare al funerale di James!
*Ma il destino avrebbe giocato in maniera del tutto straordinaria e forse ci sarebbero stati diversi funerali. Forse uno sarebbe stato proprio il suo?*
avatar
Charles Widmore

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 10.12.11
Età : 81
Località : Londra

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Sun Hwa Kwon il Mar Mag 22, 2012 10:20 pm

Kate blu, Sun verde

*Forse, dopotutto, fidarsi di Eloise non era mai stata una cattiva idea. Coincidenza o no, in qualche modo, le aveva appena salvate. Immediatamente capì che doveva raggiungere la via di salvezza che le aveva indicato nell'armeria. Immediatamente capì che non l'avrebbe raggiunta senza Sun. Guardò prima Charles, poi Eloise, senza odio o sospetto, stavolta, ma con gratitudine e sollievo. Si alzò e a passi veloci raggiunse l'uscita. Si voltò, di nuovo, verso l'interno* Andiamo, Sun.


Sun non capì subito di essere libera di andare,non se l'aspettava....le parole di Kate la svegliarono dal torpore della sorpresa,la guardò negli occhi e disse:'Si,Kate,ti seguo.'


*camminava sempre più veloce, davanti a Sun. Aveva due mete urgenti da raggiungere: prima Sawyer, poi la porta.* Eloise ci ha detto come scappare da qui, non le ho creduto, avrei dovuto farlo. Ha parlato di una porta. Ne sai qualcosa? *Le parlava affannata dall'ansia e dalla corsa, senza mai voltarsi a guardarla*


'Una porta?Mi pare che Charlotte abbia visto una porta,quando eravamo nella stanza dei monitor,che le era sembrata strana...nuova....mentre tutto intorno era vecchio e abbandonato...lei e Sawyer sono andati a vedere di persona ma io ricordo che era ad un incrocio fra due strade....via....dell'orso e via...delle quattro dita...si si erano quelli i nomi,ne sono certa! Ma cosa possiamo fare andando lì?'


Uscire da queste maledette mura, a quanto pare!



'Andiamo a destra dopo quella stradina,allora,dopo qualche casa e dietro una specie di stalla diroccata dovrebbe esserci l'incrocio e quindi la porta,nel monitor si vedeva abbastanza bene....seguimi'



*Afferrò Sun per il braccio.* No, Sun, non ancora.



'Perché,Kate?Cosa dobbiamo aspettare?Fuggiamo finché quei due sono intenti a ricordare i vecchi tempi nella tenda....forse riusciremo a salvarci...'



Egoista fino alla fine, Sun? *La rabbia tornò a galla, all'improvviso, Kate non fece nemmeno in tempo a sentirla arrivare. Esplose e basta. Un secondo dopo, si era già pentita di averlo detto.* Sawyer è ferito, non possiamo lasciarlo qui. *Il tono era ancora aspro.* Non possiamo lasciarli qui. *Così suonava meglio.*



Si liberò dalla presa al braccio,la prese per le spalle e la scosse leggermente...'Kate,cosa dici?Sawyer è morto!Hai sentito che ha detto Widmore?Ti prego,ascoltami,permettimi di porre rimedio a ciò che ho fatto...permettimi di salvare almeno te da tutto questo!'



Non è affatto morto. Charles non si è nemmeno preoccupato di controllare il suo lavoro. Lo ha preso ad una spalla, ero lì. L'ho visto. *Mentì. Si liberò dalla presa di Sun.* Se vuoi raggiungi la porta da sola, sai come arrivarci. *Riprese a camminare, dando le spalle a Sun*



Kate era troppo convinta di trovare Sawyer che Sun non potè controbattere nulla...'Va bene,aspettami....Kate!Vengo con te!'
avatar
Sun Hwa Kwon

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 43
Località : Seul Corea del Sud

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  James Sawyer Ford il Lun Mag 28, 2012 4:33 pm

-2 ore dopo-
*La missione nella stazione dei monitor di Juliet era fallita. Non aveva trovato niente che potesse essere utile alla causa di James, rimasto riverso nella sua pozza di sangue con ormai poche possibilità di restare in vita.
James,tuttavia, riuscì convincere Juliet a raggiungere Kate e Sun per attraversare il portale di Widmore,cercare aiuto e portarlo in salvo. Ovviamente in cuor suo sapeva benissimo che con tutte le probabilità quella sarebbe stata l'ultima volta che avrebbe visto la sua biondina.*

* Sarebbe stato un buon momento per redimersi ma si sa lui è stato sempre un po controcorrente e quello non poteva essere momento migliore per fumarsi un ultima sigaretta.
Era stato un grande truffatore ma questa volta difficilmente avrebbe ingannato la morte e nemmeno l'avrebbe portata a letto.
Avvolto da un senso di smarrimento ma allo stesso tempo di calma iniziò a sorridere quando davanti a lui uno splendido tramonto si era disegnato in cielo,iniziò a rispolverare vecchie ricordi...
[Soundtrack]


Era risaputo che ti passa davanti agli occhi tutta la vita prima di morire. Così quell'istante inizio ad allungarsi e distorcersi in ritratti ed episodi che gli avevano cambiato la vita.
Per James, era... lo starsene a guardare "la casa nella prateria" da bambino; gli abbracci di sua madre; la sua prima truffa. E ancora la prima volta che incontrò la sua adorata "lentiggini"; le partite a poker con il "dottorino"; i suoi anni 70' e la colazioni a letto con Juliet. E poi Clementine...la sua piccola Clementine.

Ci trovava qualcosa di estremamente diabolico in quello che stava accadendo,era lui il primo a pensare che alcune persone erano destinate a restar da sole e sempre lui il primo a morire davvero solo. Ma qualcosa di più grande ed importante aveva compreso nel momento più difficile: era cambiato, era un uomo migliore e non poteva che essere felice per aver sacrificato la sua vita per le quelle due donne che gli avevano "restituito" la sua, per gli altri suoi amici e per dimostrare a se stesso che la sua vita aveva avuto un senso.
Pochi rimpianti e ancor meno rimorsi, le cose sembravano decisamente più chiare,ogni pezzo aveva trovato il suo posto e ogni domanda aveva trovato la sua logica risposta...
...risposte che James volentieri avrebbe dato al mondo
e che magari darà in un altra vita. *

« Nulla è per sempre, neanche la morte.»





avatar
James Sawyer Ford

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 28.09.11
Età : 31
Località : Nova Siri Scalo (Jasper, Alabama, Stati Uniti)

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 6 "Bagnoregio #2" [Charles, Juliet, Kate, Sawyer, Sun]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum