GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Andare in basso

GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Destiny il Ven Giu 08, 2012 11:49 am

Spoiler:
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Lun Giu 18, 2012 8:44 am

Sarebbe stata l'ultima volta a Miami. Quella città dove tutto ricominciò e dove, adesso, tutto sarebbe finito.
Secondo il piano di Ana Lucia e di Jack, Sayid sarebbe dovuto entrare in contatto con Jin e con la mercenaria Naomi Dorrit, il cui cognome gli ricordava tanto uno dei primi film che vide in tv appena sbarcato in America. Forse si ricordava anche il titolo, certo: La Piccola Dorrit.
Ma quello che stava vivendo non era un film (al massimo una serie televisiva!), anche perché nei film la gente non ritarda. Invece lì, al porticciolo di Miami, erano già passate le 4 del pomeriggio e di Jin e Naomi ancora non v'era traccia.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Lun Giu 18, 2012 8:56 am

Finalmente la coppia di ritardatari arrivò. Non c'era tempo di inutili convenevoli, e per fortuna Naomi era anche di quest'avviso e lo riassunse dicendo: "muoviamoci". Sayid era d'accordo, anche se avrebbe voluto dirle: io sono pronto da due ore, siete voi ad essere in ritardo. Ma non disse nulla, non poteva creare ulteriore tensione. L'aria era già molto tesa e per tutto il viaggio non volò una mosca. Ma per fortuna lo fece l'aereo dell'Egypt Air-1623. E questa volta senza ulteriori ritardo. Appena giunti in Africa, Naomi andò in bagno - era pur sempre una donna - Sayid fece lo stesso (anzi, LOSTesso) e Jin andò al ritiro bagagli. Era l'unico ad averne portato uno con sé. Cosa conteneva quella valigia color blu di prussia? Sayid se l'era domandato dal primo momento, era piuttosto insolito portarsi un bagaglio all'inferno. Ma visto che aveva fatto già ritardo a Miami, e adesso stava lì nervoso al nastro dei bagagli in attesa di vedere il suo arrivare, l'iracheno decise che bastava così, gli si avvicinò e con un sorriso calmo ma deciso gli disse:"credo proprio che non ti servirà una valigia", Jin iniziò a protestare e a bestemmiare in coreano, ma con l'aiuto di Naomi lo portarono fuori dall'aeroporto e chiamarono un Taxi.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Lun Giu 18, 2012 9:01 am

Giza - oppure al-Gīzah come lo avrebbe pronunciato Sayid e الجيزة come lo avrebbe scritto - si trovava sulla riva occidentale del grande fiume Nilo. E' lì che si trovava la Grande Sfinge, era lì che si trovava Cheope ed era lì che sarebbero dovuti andare e dove molto probabilmente la sua vita sarebbe finita.
Ma poteva finire così? Si domandava Sayid mentre procedevano all'ombra della Sfinge. Una leggenda egizia dice che chi è timorato, preoccupato o insicuro e si trova a passare sotto la sfinge, questa ne darà la risposta o la soluzione augurandoti una buona vita nell'aldilà. Per alcuni potrebbe essere consolatorio, per Sayid no. Almeno in quel momento. Allora cercò di pensare ad un'altra leggenda mitologica, una greca questa volta. Nella mitologia greca, la Sfinge poneva un indovinello a chi passava, divorando coloro che non riuscivano a risolverlo: qual è l'animale che al mattino cammina su quattro zampe, a mezzogiorno su due e alla sera su tre?
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Lun Giu 18, 2012 9:10 am

Insomma, le domande senza risposta martellavano la mente di Sayid. Ma la più importante era: avrebbe trovato tutte le risposte alle sue domande dentro la piramide di Cheope?
Finalmente ecco il gruppo di Jack e Ana Lucia: di nuovo tutti insieme, per l'ultima avventura. Ma trovato il gruppo, trovato l'ostacolo. Un brusio si levò dall'entrata della Piramide, la guardia indicava il cartello ai turisti che protestavano: PIRAMIDE CHIUSA. TORNATE A TROVARCI IL MESE PROSSIMO. Ma l'appuntamento con il destino era ora e subito, non il mese prossimo. Sayid fece un cenno d'intesa ad Ana Lucia e Naomi e Jin si diressero verso la guardia. Iniziarono a parlargli in Coreano fingendosi turisti che non capivano il cartello e iniziarono a chiedere informazioni sulla prossima apertura, Sayid si rassicurò che fino all'ultimo turista se ne fosse andato e fece entrare di soppiatto il gruppo di Jack. Ma la guardia se ne accorse, e non appena mise il fischietto in bocca per chiamare la polizia locale, Sayid lo colpì facendolo precipitare dalle scale che portavano all'ingresso. E poi insieme a Jin e Naomi entrarono correndo con la polizia alle calcagna.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Lun Giu 18, 2012 9:16 am

Jack fece crollare un masso che bloccò l'entrata. Erano tutti dentro. Erano tutti salvi. Oppure no? Fra pochi istanti lo avrebbero scoperto. Quella decisione li avrebbe salvati o li avrebbe condannati?
Sayid si guardò indietro, voleva assicurarsi che nessuno si fosse fatto malo e fosse rimasto indietro. Ma entrarono tutti, uno dopo l’altro, alcuni timidamente, altri spavaldamente; alcuni con grazia, altri maldestramente; alcuni spingendo, altri tirando: chi in un modo, chi in un altro entrarono tutti.
All'interno della Piramide ora c’era una gran pace, e faceva caldo, e c’era buio in ogni dove. (…) nell’aria non si sentiva neanche un ronzio di insetti e faceva tanto melanconico e triste, come a trovarsi tra le anime dei mort, tra le anime delle mummie; Sayid aveva l’impressione che gli spiriti sussurrassero, spiriti morti tanti anni fa, e sembra che stessero parlando a lui, ma lui non ascoltava e aveva voglia di essere già morto, aver finito tutto, e non pensarci più.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: GRUPPO 6 "IN ARRIVO #2" [Jin, Naomi, Sayid]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum