Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Andare in basso

Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Destiny il Dom Ott 16, 2011 10:04 am

Sinossi:
Spoiler:
Ben, insieme a Juliet, interroga Bea sulla fuga di Danielle. Ben poi invita Juliet a spiare i movimenti di Bea.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Bea Klugh il Gio Ott 20, 2011 12:11 pm

http://bobbiswavcollection.com/aooga.wav

Eccola che inizia a urlare! Stavo aspettando questo momento ma non credevo arrivasse cosi presto.
Saranno riusciti a fuggire? Sarà andato tutto liscio? Saranno feriti... oppure morti?

*E' sola in mezzo alla giungla, aveva iniziato da poco il suo giro di ronda quando la sirena d'allarme l'ha colta alla sprovvista. Si stringe la testa tra le mani per coprire quel suono insopportabile ma soprattutto per fermare quelle continue domande che continuano a tartassarle la mente e a cui è impossibile dare una risposta. Sa che dovrebbe tornare di corsa verso l'ingresso principale, ma vuole dare ancora un pò di vantaggio a quelli che dovrebbero essere i suoi nemici.*

58... 59... 60... Adesso devo proprio andare o cominceranno ad insospettirsi!


*Inizia a correre a perdifiato in mezzo alla fitta vegetazione, arriva trafelata davanti all'ingresso, le guardie sembra che facciano a gara per raccontarle quello che è successo, effettivamente, è la persona di massima autorità nei dintorni. Ai piedi dell'edificio nota il corpo ancora svenuto del medico gli si avvicina e controlla la ferità che ha sulla nuca, poi si rivolge agli altri *Se la caverà però per un paio di giorni avrà un bel mal di testa*

Driiiiiiiiin Driiiiiiiiiiin

*Il telefono all'interno dell'edificio ha iniziato a suonare*
Pronto sono Bea... Si ma... Si certo Ben arrivo subito! *Riattacca il telefono* Ai tuoi ordini brutto figlio di puttana!
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Ben Linus il Ven Ott 21, 2011 11:15 am

*La voce di Bea non gli sembrava fosse delle più disponibili ma in fondo Linus aveva già saputo approfittare delle persone in passato anche contro la volontà di queste ultime, anzi sembrava che sapesse molto di più il fatto suo quando le persone diffidavano di lui o, peggio ancora, lo disprezzavano. Le cose andavano chiarite al più presto. I piani di Ben stavano delineandosi sempre di più nella sua testa. Come nel gioco degli scacchi egli era già pronto a pensare alle successive dieci mosse senza preoccuparsi più di tanto della mossa che stava per fare. Doveva solo allineare le sue pedine e cercare di conquistarne un numero sufficiente per la sua strategia. La vicenda che coinvolgeva Danielle gli era del tutto oscura e forse non gli interessava nemmeno più di tanto. Il suo obiettivo al momento era quello di coinvolgere Juliet, pur tenendola all'oscuro sui punti salienti del progetto.* -Arriverà qui tra poco, mi aiuterai ad interrogarla cara? *disse passandole le mani tra i biondi capelli ricci, poi continuò* -Sai bene che in gioco c'è qualcosa che supera di gran lunga noi stessi e i nostri screzi passati, ne va della nostra stessa vita. Cosa ne dici tesoro di intrattenere per un po' l'ospite che sta arrivando? *disse rivolgendosi a Juliet, fissandola con i suoi occhi piccoli e tondi.*


Ultima modifica di Ben Linus il Gio Ott 27, 2011 12:54 pm, modificato 2 volte
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Juliet

Messaggio  Juliet Carlson il Lun Ott 24, 2011 8:08 am

*Sembrava che il destino stesse giocando ancora una volta con lei… sembravano solo assurde coincidenze, ma nel suo cuore aveva ormai accettato passivamente la realtà, senza porsi più domande. Era giunta su quell’Isola anni prima per collaborare con Linus, accolse quell’opportunità lavorativa come crescita professionale e a distanza di tempo le circostanze aveva riconfermato quello che ormai chiamava destino… lavorare per Ben, ancora una volta… ma oggi con qualche piccola differenza. Fissa il suo compagno con aria sospettosa, quell’uomo sta tramando qualcosa, ne è certa. Non le interessa realmente il motivo per cui è lì, rassegnazione significa per lei mantenere il “gioco”, quello stupido e sporco gioco in cui è stata coinvolta*
Ben, se dovessi tenere in considerazione il passato e tutto quello a cui mi hai portata, non sarei certamente qui! *Sorride con fare sarcastico*
Penso di aver già superato quella fase della mia vita, quindi adesso pensiamo soltanto a quello che ritieni giusto fare!
avatar
Juliet Carlson

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 48
Località : Isola

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Ben Linus il Lun Ott 24, 2011 10:52 am

*I propositi di Juliet gli sembravano buoni anche se in realtà non le aveva letto molta convinzione in viso. D'un tratto la porta si aprì ed entro Bea con fare piuttosto sommesso, come se sapesse di averla fatta grossa e di meritare una giusta tortura per questo. Dopo una manciata di secondi di riflessione Ben optò per la violenza. Colpì Bea alla nuca col calcio di una pistola e la fece svenire. Poi ancora, sotto lo sguardo scioccato di Juliet, trascinò una sedia dalla stanza di fianco alzò il corpo privo di sensi e ce lo adagiò sopra; tornò velocemente all'altra stanza e riapparve con in mano una fune a triplo incrocio, di quelle usate per attraccare le barche al molo. Girò la fune intorno alla sedia cingendo la ragazza e poi prese le due estremità che chiuse con un nodo scorsoio. Mantenne un capo della corda con l'intenzione di aumentare la pressione della fune sul corpo della nera nel caso in cui l'interrogatorio non desse i risultati sperati, poi si rivolse a Juliet:* -Riempi quel catino d'acqua e svegliala, non abbiamo molto tempo! *Juliet, che adesso sembrava anche meno scioccata, eseguì. SCIAFFF! Bea riprese i sensi ed aprì gli occhi. Ben le si avvicinò, la afferrò per i capelli tirandola indietro e le passò un dito sulla gola aumentando la pressione.* -Benvenuta Bea! Saprai di certo il motivo per il quale abbiamo dovuto legarti, non è così?!
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Bea Klugh il Lun Ott 24, 2011 6:52 pm

*Un getto d'acqua gelato la fa svegliare ma il suo corpo le richiede un buon quantitativo d'aria per contrastare quel senso di annegamento che la pervade, neanche il tempo di prendere fiato e un dolore lancinante le si propaga rapidamente lungo tutto il corpo* AHHHHH *L'unica cosa che può fare in quel momento è urlare, non riesce a mettere a fuoco ma il dolore dietro la nuca le è molto familiare, ormai sa bene quanto può essere duro il calcio della pistola di Ben, all'improvviso il suo aguzzino leva il dito dalla sua gola e le permette di prendere fiato* Ahh ahh ahh *E' affannata ma non vuole mostrarsi indebolita da quel gesto, ha capito benissimo quali sono le intenzioni di Ben* Vedi di fare un buon lavoro con me perché se mai riuscirò a uscire viva da qui ti infilerò quella pistola talmente in profondità che dovrai andare al bagno con il giubbotto antiproiettile *Un rumore sulla sua destra la spinge a girarsi di scatto* Oh la la... ma chi abbiamo qui, la principessina delle fiabe, Juliet quando c'è qualcuno da torturare non ti tiri indietro vero? Immagino la tua delusione quando hai saputo che la vostra cavia è fuggita, con chi potrai fare esperimenti adesso?? Credo che Ben sia disponibile solo per gli esperimenti in camera da letto *Fissa con aria di sfida quegli odiosi occhi a palla* Non è vero Ben?? *Si prepara al prossimo colpo basso che le infliggerà Ben*
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Juliet

Messaggio  Juliet Carlson il Mar Ott 25, 2011 7:55 am

La presunzione della donna la infastidisce notevolmente. Nonostante Bea sia stata sottomessa pare non temere al alcun confronto verbale, tantomeno fisico. Non è da Juliet essere scontrosa con la gente, sa bene cosa significa essere vittima, essere guardata con occhi di sfida, ma nonostante tutto decide in quello stesso momento che non avrebbe avuto pietà per quella donna dall’aria così convinta, tanto sfacciata da averla presa in giro con estrema ironia *
Mia cara Bea penso che prima di parlare con tanta tranquillità, tu debba un attimo accertarti da che parte sia il manico del coltello! Odio la presunzione della gente, soprattutto quando si trova nel torto
*La fissa in volto con occhi profondi. La cattiveria non fa parte di lei, non le appartiene ma questa volta, per la prima volta, vuole stupire se stessa e appoggiare quelle che sarebbero state le decisioni, seppur violente ed estreme, di Ben*
Allora Bea, vediamo quanto durerà questo tuo senso dell’umorismo? Sarai in grado di sorridere e prenderti gioco di noi ancora a lungo? Adesso basta… è il momento di parlare e di dirci tutto quello che sai! Altrimenti… beh l’Isola è grande, un piccolo posticino in cui rinchiuderti lo troviamo facilmente considerando che questa è anche la Nostra Isola!!
*Si volta verso Ben in un’espressione di intesa.. ripensa alle parole che ha appena pronunciato. Non si riconosce… quelle sono parole piene di cattiveria, ma lo sguardo fiero con cui l’uomo la fissa, quasi a volersi complimentare con lei per quanto appena detto, le danno coraggio*
avatar
Juliet Carlson

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 48
Località : Isola

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Bea Klugh il Mar Ott 25, 2011 12:07 pm

*Juliet sembra avere una nuova luce negli occhi, una luce crudele senza scrupoli, la stessa che aveva lei tanti anni fa quando aveva iniziato a lavorare per Linus* Credi veramente che sia io dalla parte del torto?? *E' veramente sorpresa dalle affermazioni della dottoressa* Credi ancora alle parole di questo omuncolo da strapazzo? Non hai ancora capito che non è altro che un sadico egoista!! *Il sangue le sta salendo al cervello, una rabbia cieca si sta impossessando di lei, vorrebbe prendere la testa di entrambi e sbattergliela contro al muro fino a mettere fine alle loro inutili vite*
*Mostrarsi agitata farebbe solo godere Ben, deve rimanere tranquilla, per quanto le è possibile. L'unica cosa che può fare è spingere Ben a ucciderla, non potrebbe sopportare di essere imprigionata, meglio la morte e questa volta per una giusta causa*
Non avete letto le prime pagine dei giornali stamattina? La Rousseau si è magicamente volatilizzata nel nulla!
*Guarda alternativamente entrambi con uno sguardo duro ma strafottente, pensa* Forza Ben facciamola finita!
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Ben Linus il Mar Ott 25, 2011 10:44 pm

*Guardò fisso Bea e rimase diversi secondi in silenzio. Poi gli comparve di colpo un ghigno beffardo sul viso: sapeva che la donna era spaventava e godeva nel vederla cimentarsi nel tentativo di non mostrarla agli occhi del suo sequestratore.* -Non ti ucciderò Bea! Ti darò una seconda possibilità ma non qui. Sei interdetta da questo e villaggio e ti posso assicurare che se rivedrò la tua graziosa faccia ancora qui farai riposo eterno in una fossa senza che nemmeno te sia potuta render conto. Sono stato chiaro?! *senza attendere nemmeno una risposta Ben si avvicinò alla sedia ed allentò la stretta sulla fune che teneva la donna legata. Poi fece un passo indietro e la tenne di mira con la pistola per paura di gesti inconsulti.* -Ed ora ti consiglio di andare via e di non voltarti prima che sia troppo tardi!
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Juliet

Messaggio  Juliet Carlson il Mer Ott 26, 2011 7:28 am

*L’atmosfera, ormai carica di tensione, non lasciava alcun dubbio: la donna non avrebbe mai confessato, Bea era chiusa nel silenzio più assoluto e Ben sembrava ormai spazientito. Quella inutile chiacchierata era stata utile solo a farla innervosire, la sfrontatezza della donna imprigionata che la fissava con aria di sfida la infastidiva particolarmente*
E così sei sicura di non voler proferire alcuna parola sulla fuga della Rousseau? Pensi che io ti creda vero? C’è qualcosa di te che esprime palesemente che stai mentendo, ma non importa mia cara Bea… non dirai nulla oggi, ma sono certa che ben presto potresti essere tu a cercarci pur di parlare e farci sapere quello che hai da dire!
*Rivolgendosi verso Ben*
Penso che un po’ di solitudine possa farle bene! Voglio essere sicura di non rivederla più tra i nostri piedi!
*Si avvicina alla prigioniera e comincia lentamente a slegarle i polsi che poco prima aveva saldamente bloccato con una corda per immobilizzare la donna*
So bene che avresti tanto da dire in merito Rousseau, so con certezza che tu c’entri qualcosa e posso assicurarti che quello che stavamo facendo non è per cattiveria o per un semplice capriccio… forse non sai quanto pericolosa possa diventare la situazione sull’Isola se sfuggita di mano, la nostra voleva essere una precauzione da prendere in tempo, ma visto che ci sono inutili persone che come te devono sempre mettere i bastoni tra le ruote, beh mia cara Bea mi auguro di cuore che un domani non sia tu a trovarti malata e moribonda, perché se quel giorno io potrò aiutarti con una cura, molto probabilmente preferirò lasciarti impazzire lentamente piuttosto che curarti… ovviamente non per cattiveria sia ben chiaro, ma in onere di questa giornata in cui non sei stata in grado di venirci incontro, ma solo di mentire! Forse allora ti pentirai di non aver parlato in tempo! Per il momento non ho altro da dire… sparisci e non farti rivedere tanto facilmente!
avatar
Juliet Carlson

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 48
Località : Isola

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Bea Klugh il Mer Ott 26, 2011 7:12 pm

*Ben è intento a tenerla sottotiro con quella maledetta pistola che le ha causato dolore fin troppe volte, la diffida a non tornare mai più mentre Juliet le libera i polsi da quelle opprimenti corde,pensa*
Ma cosa gli fa credere che io voglia tornare da lui?

*Ormai è libera ma non ha poi tutta questa fretta di andarsene, se non l'hanno ancora uccisa ci sarà sicuramente un motivo e le piacerebbe tanto sapere qual'é ma questo non è il momento migliore per indagare.
Si alza dalla sedia lentamente, si avvia verso l'uscita passando con il viso a un paio di centimetri di distanza dalla canna della pistola tenendo sempre gli occhi fissi su Ben, un ultimo gesto di sfida prima di andarsene.
Mentre sta per uscire Juliet inizia a inondarle le orecchie con stupidi discorsi, rimane di spalle per tutta la durata dell' arringa poi decide di girarsi verso la dottoressa*
Juliet, per me la vera pazzia sarebbe quella di aiutarvi ancora nei vostri piani crudeli e nei continui sotterfugi del nostro adorato capo *Il tono è decisamente ironico * se quest'isola vorrà ancora la mia morte vuol dire che era destino.
*Esce dalla porta, ma pochi secondi dopo la riapre di scatto, nota che Ben non è più sulla difensiva e Juliet sta sistemando le corde che la tenevano imprigionata fino a pochi minuti prima*
Non vi sembra strano che nel protocollo "Ragno" mancasse proprio una parte del capitolo riguardate la cura? Riuscite a ricordare chi vi ha procurato quel protocollo? E comunque ero perfettamente consapevole dei rischi quando ho aiutato Danielle Rousseau a scappare*
*Inizia a correre a più non posso verso la giungla, sente dietro di lei i proiettili che Ben le sta scaricando addosso, alcuni la colpiscono di striscio* Ha un ottima mira quel fottuto bastardo *Finalmente inizia la giungla, ora sarà più facile far perdere le proprie tracce*
avatar
Bea Klugh

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 01.10.11
Età : 56
Località : Los Angeles

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Ben Linus il Gio Ott 27, 2011 1:36 pm

*Appoggiò la pistola ancora fumante sul tavolino al'ingresso e richiuse la porta. Juliet, la sua Juliet, osservava Bea correre verso la giungla fitta mentre cercava di far perdere le sue tracce, Ben si avvicinò alla bionda e la abbracciò dolcemente da dietro sfiorandole per un attimo il seno e stringendole poi le mani.* -Sa di sicuro qualcosa in più, l'ho lasciata andare perchè penso che ci sia maggiormente d'aiuto da libera. Può di certo condurci alla Rousseau, anche se inizio ad essere convinto che ci siano molte altre persone dietro la sua fuga! Ho bisogno che qualcuno segua Bea però e tu donna mia sei l'unica persona della quale possa fidarmi al momento, ma voglio che comunque tu stia attenta perchè la missione potrebbe rivelarsi più pericolosa di quanto sembri. Aspettami un attimo qui. *Ben lasciò le mani di Juliet e sparì per un attimo per poi riapparire con un dispositivo di localizzazione in mano.* -Ti confiderò un segreto: quando iniziai a far arrivare un po' di gente su quest'isola, attivai un protocollo chiamato H.O.F., l' acronimo di HEEL OF FIDELITY. La procedura attinente al protocollo consisteva nell'individuare possibili personalità rivoltose tra i nuovi arrivati ed impiantare un microchip GPS nel loro tallone per tenerli d'occhio qualora si fossero manifestate ribellioni. Bruciai la lista delle persone cui il microchip era stato impiantato per sicurezza alcuni anni fa. Bea era in questa lista e ti sarà possibile seguire le sue mosse a distanza attraverso questo localizzatore. *La faccia di Juliet era quantomai stupita e Ben le afferrò di nuovo le mani, guardandola negli occhi.* -Se potessi affiderei la missione ad altri ma ti ripeto che sei davvero l'unica della quale mi fidi adesso. Sei pronta a farlo?
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Juliet

Messaggio  Juliet Carlson il Gio Ott 27, 2011 8:30 pm

*Bea era riuscita a scappare.. l’aveva ormai vista allontanarsi e scomparire tra la vegetazione della giungla. Inutile provare a bloccarla, nemmeno i colpi di pistola dell’uomo e le sue urla avrebbero fermato quella furia, quindi ormai rassegnata si consola con le parole di Ben*
A quanto pare quindi i nostri sforzi non sono stati poi tanto inutili! La codarda ha confessato mentre fuggiva di aver libero la Rousseau! E’ già un passo in avanti…!
*Si sente stringere in un abbraccio affettuoso*
Ben non possiamo perderla di vista! In passato sei stato in grado di preventivare tante cose! Geniale l’idea del microchip… spero soltanto non mi darà troppo filo da torcere la fuggitiva!
*In realtà non le andava affatto l’idea di controllare e sorvegliare ogni singolo movimento della donna.. impegnativo come compito, ma nonostante tutto sa di essere effettivamente l’unica persona forse in grado di portare a termine qualcosa di concreto in una situazione tanto delicata. Sospirando si gira verso l’uomo*
Lo farò Ben! Seguirò io Bea in ogni suo spostamento, ma avrò comunque bisogno di te qualora scoprissi qualcosa! Immagino quante sorprese possa riservarci una come lei!
*Fissa per qualche istante il localizzatore che tiene tra le mani, legge nello sguardo del suo uomo la fiducia e la speranza e accettando positivamente l’idea ricambia il suo abbraccio*
Non c’è altro tempo da perdere.. spero che i tuoi sforzi passati possano portarci a qualcosa di buono oggi! Ben non ti nego che la situazione che stiamo vivendo sta diventando troppo ostile, ma purtroppo non c’è altro da fare. L’Isola è ormai divisa in due e non possiamo far finta di niente… sono dalla tua parte quindi puoi contare su di me! Sarai informato su ogni cosa e se contemporaneamente riuscirai a scoprire qualcosa anche tu, non esitare a dirmelo! Ce la faremo, vedrai andrà tutto bene.. ci vuole solo pazienza e collaborazione!
avatar
Juliet Carlson

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 48
Località : Isola

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 2 "OTHERSVILLE" [Bea, Ben, Juliet]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum