Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Andare in basso

Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Destiny il Dom Ott 16, 2011 10:15 am

Sinossi:
Spoiler:
Locke, accompagnato dal suo consigliere Eko, interroga Claire, ripercorrendo le dolorose tappe che hanno portato alla presunta morte di Aaron.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 9:24 pm

-E' meglio se io venga con te- *Erano state queste le parole di Eko. Avendo saputo che John quella mattina, all'alba, avrebbe interrogato Claire, si era fatto trovare davanti alla sua tenda, mentre la pallida luce di un sole ancora non sorto del tutto splendeva alle proprie spalle, rendendolo in qualche modo ancora più imponente.

John, non ancora lucidissimo, vista l'alzata, per un attimo aveva creduto di sognare ancora.* -E tu cosa ci fai qui- *Aveva chiesto in tono indisponente.* -Sono qui per aiutarti john- *Aveva risposto l'uomo* -Senti, non so perchè segui tutto quello che faccio, ma io non ho bisogno del tuo aiuto- *Eko era rimasto imperturbabile* -Lo capirai presto- *Ora John lo fissava accigliato, e ancora una volta quell'individuo gli incuteva qualcosa che non era terrore, ma che allo stesso modo lo faceva dubitare delle parole appena dette. Forse portarlo con se e metterlo a conoscenza dei suoi scopi non era poi una cattiva idea.*

*Camminarono fino alla struttura dove Claire era tenuta prigioniera, senza parlarsi ne guardarsi. Per un attimo John esitò davanti all'entrata, poi prese coraggio ed affronto l'ultima donna che in quel momento avrebbe voluto vedere, forse dopo sua madre...*
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Ott 25, 2011 9:46 pm

*Claire era sdraiata a terra, con la faccia rivolta verso il soffitto di quella umida e orrenda cella d’isolamento. Con le braccia appoggiate dietro la testa che le facevano da cuscino pensava. Pensava e fischiettava. Era il nervosismo che la portava a comportarsi in quel modo, e più passava il tempo in quello status e più ne era convinta.*

*La rabbia, il nervosismo, la preoccupazione di non sapere se Charlie e Jack erano riusciti a salvare il suo bambino, la paura di non sapere se sarebbe riuscita a gestire quella valanga di menzogne che stavano mettendo in piedi. Troppi pensieri, la mente le si stava offuscando. Forse stava davvero diventando pazza. Forse aveva smesso di fingere. Forse tutte quelle bugie si stavano pian piano trasformando in verità. Piegò leggermente la testa verso sinistra. Era stanca di fissare quel soffitto.*

*Dei passi veloci e decisi misero fine ai suoi pensieri. Claire, incuriosita, si alzò per andare a controllare chi potesse essere. Aveva solo una certezza: non era la guardia che aveva fatto da “cane da guardia” alla sua cella fino a poco tempo prima. Il ricordo di quella camminata le dava ancora fastidio. Si avvicinò alla porta della cella. Vide due uomini, ma sopratutto vide lui.*

avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 10:25 pm


-Ciao Claire- *Guardò Claire come un padre guarda la figlia che ha fatto piangere perchè si è dimenticato il suo compleanno per l'ennesima volta* -Come ti senti?-
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Ott 25, 2011 10:31 pm

"Ciao John" *il solo guardarlo dritto negli occhi le dava fastidio, quell'uomo rappresentava praticamente tutto quello da cui stava cercando di scappare. E poi i ricordi di quel giorno pulsavano nella sua mente, e l'odio le si poteva leggere sul volto.*
"Come sto? Non riesci ad intuirlo da solo?" *e poi senza neanche dargli il tempo di replicare mise subito altra carne sul fuoco.* "Che sadico scherzo del destino non trovi? Io e te,qui insieme a parlare."
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 10:37 pm

*Sapeva che quella conversazione non sarebbe stata facile, perchè aveva distrutto la vita di quella donna, ed ora chiederle di ripercorrere l'orrore che aveva subito era l'ultima cosa che avrebbe dovuto fare. Ma le domande hanno bisogno di risposte, e lei era l'unica a cui poteva rivolgersi per trovare il proverbiale bandolo della matassa.* -So che non sarà facile per te, ma voglio che tu mi racconti di nuovo come è andata, come sei sopravvissuta. Io... ne ho bisogno.-
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Ott 25, 2011 10:44 pm

*Al solo sentire quella domanda si pietrificò. Sgranò gli occhi e con rabbia si avvicinò il più possibile a Locke.* " Con quale coraggio vieni qui e mi chiedi di raccontarti l'agonia di quei giorni? Tu non puoi neanche immaginare cosa ho passato. Ma colgo l'occasione per ringraziarti, in un modo o nell'altro sei tu la causa delle mie sofferenze." *automaticamente però la sua mente tornò a quei momenti: l'incidente aereo, i sotteranei, Aaron... e Claire iniziò a ridere dal nervoso.* "Non riesco a capire come tu possa anche solo trovare la forza per venire da me." *e sempre più agitata iniziò a camminare avanti e indietro per la sua cella.*
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 10:48 pm

*Aveva ragione. Era ingiusto ciò che le aveva fatto, era ingiusto che lei si trovasse in una cella di isolamento per colpa sua, ed era ancora più ingiusto che lui fosse lì a chiederle come mai fosse ancora viva. Doveva cercare di calmarla* -Claire, guardami. E' giusto che tu ce l'abbia con me, ma quello che ho fatt...-
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Ott 25, 2011 10:54 pm

"Quello che hai fatto è sbagliato...TU HAI UCCISO MIO FIGLIO! in qualsiasi modo tu la voglia vedere ed in qualsiasi modo siano andate a finire le cose quello era il tuo intento! Spiegami Locke perchè io sul serio non capisco...come hai potuto credere che l'unica soluzione fosse uccidere un bambino appena nato? Dimmi in quale mondo questa possa essere la soluzione giusta?" *gli iniziò ad urlare contro, senza esitare...senza fermarsi. le parole uscivano da sole con rabbia. Voleva punire quell'uomo per quello che le aveva fatto. E fargli provare un immenso senso di colpa le sembrava un'arma vincente. Nonostante Aaron non fosse morto non riusciva a provare che odio per John.*
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 11:29 pm

*Cercò di rimanere calmo, perchè in quella situazione doveva controllarsi, e l'angoscia che ormai era arrivata alla gola doveva essere ignorata. C'era in ballo qualcosa di più importante. Aspettò che Claire finisse di urlare, per provare a farla ragionare, perchè lo aiutasse a capire.* -Claire aspetta, non ti sto chiedendo di tollerarmi, né di perdonarmi, perchè so che sarebbe impossibile per te. E' molto importante però, che tu mi dica cosa ti è successo, perchè tutto quello che ho fatto, lo stesso sacrificio di tuo figlio, non sarà valso a nulla. Siamo in grave pericolo Claire, e tu devi aiutarmi...- *Con gli occhi lucidi la guardò fisso nelle pupille, sperando di aver fatto breccia nel suo cuore quel poco che bastava per farsi raccontare l'accaduto.*


Ultima modifica di John Locke il Ven Nov 04, 2011 10:12 pm, modificato 1 volta
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Claire Littleton il Mar Ott 25, 2011 11:44 pm

*Non riusciva a provare altro sentimento nei suoi confronti, quello sguardo triste e sconsolato di un uomo che era disperatamente alla ricerca di risposte non le faceva alcun effetto. Tornò a sedersi all'angolino della sua cella, era stanca di litigare. Era stanca di provare tutto quell'odio. Voleva solo essere lasciata in pace.*
"Vedi John" *iniziò a parlargli con voce bassa,triste e abbassando lo sguardo verso terra* "quando tu hai posizionato quella bomba sull'elicottero eri convinto che in pochi minuti saresti riuscito a mettere la parola fine alla mia vita,ma sopratutto a quella di Aaron. Ma il destino ha voluto prendersi gioco di te: Mib ci ha trascinati in un sotterraneo poco prima di salire sul veivolo e lì siamo rimasti per giorni interi. Era difficile sopravvivere in quella situazione così precaria, ed Aaron è morto. E' morto lì,di stenti, fra le mie braccia." *alzò lo sguardo quasi a voler sfidare con gli occhi il suo interlocutore.* "tecnicamente non lo hai ucciso tu,ti sentirai felice immagino. Hai raggiunto il tuo scopo senza esserti sporcato le mani." *si rialzò di scatto riavvicinandosi a John* "con queste mani ho seppellito mio figlio. la sua sepoltura è in uno squallido sotteraneo. come ti senti a sapere la verità eh?" in qualsiasi modo tu veda la cosa per me lo hai ucciso tu. Spero che il senso di colpa ti distrugga John." *si risedette, stava per scoppiare a piangere ma doveva trattenersi. Non poteva mostrarsi debole agli occhi del "nemico"*.
avatar
Claire Littleton

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  John Locke il Mar Ott 25, 2011 11:57 pm

Il fatto che non avesse ucciso direttamente lui Aaron non lo consolò, ne gli diede forza. in realtà le parole di Claire lo lasciarono svuotato, come se una storia nella quale si aspettava un colpo di scena finale arrivasse invece ad una conclusione probabile, insipida. Claire aveva lottato per rimanere in vita in quelle gallerie, e ce l'aveva fatta. Il suo bambino no. Non c'era niente di strano, dopotutto. Evidentemente aveva fatto uno sbaglio a cercare dei chiarimenti in una donna che non aveva più niente per cui andare avanti se non l'odio verso di lui. La guardò per alcuni istanti, una mano a sostenere il mento in un'espressione pensierosa. Poi finalmente parlò* -Mi dispiace per ciò che ti è capitato. Presto troveremo una cura.- Ovviamente lei non lo guardava nemmeno, e John era felice di questo, perchè non avrebbe retto un altro sguardo acuminato. Forse la visione di Aaron nella giungla non era altro che una fantasia, non significava niente, niente più di un senso di colpa lancinante. Si girò, e seguito da Eko, uscì dalla cella.
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Gruppo 5 "URBS" [Claire, Eko, Locke]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum