Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Andare in basso

Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Destiny il Dom Dic 11, 2011 8:26 pm

Spoiler:
Sayid raggiunge Otherville con Libby e Hugo. Quest'ultimo si allontana dal gruppo mentre l'iracheno si avvia da Ben per chiedere spiegazioni sulla sickness. Libby è giunta quasi al limite e Ben vorrebbe sopprimerla. Sayid chiede spiegazioni in merito a queste morti, ma ecco che squilla il telefono. Qualcosa è accaduto all'Orchidea.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Ben Linus il Mer Dic 21, 2011 2:38 pm



*Confusione e stati di euforia alterni inondavano la mente di Linus. Il virus stava diffondendosi nell'isola a macchia d'olio ed era sempre più necessario agire con urgenza per debellarlo. Sarebbe stato utile immolare quante più persone per la causa. Ripensò per un attimo, come in un flash, ai sacrifici cui era stato chiamato per un fine superiore...forse! Ripensò per un attimo alla sua infanzia ma si accorse di non avere ricordi felici, anzi si accorse di non ricordare assolutamente nulla, nemmeno un singolo episodio. Gli sembrò davvero strano dato che solitamente godeva di una splendida e folgorante memoria. Per un attimo si smarrì ma poi si lasciò l'evento alle spalle e decise che era giunto il tempo di smetterla di stare dietro le quinte. Era ora di agire di persona, si guardò allo specchio, non aveva mai potuto sopportare la vista della sua stessa faccia ma quel giorno ciò che vide riflesso nello specchio gli piacque. Aggiustò il colletto della camicia, uscì dal bagno e si diresse verso l'ingresso; sbattè la porta di casa ed uscì: era ora di entrare in azione e mettere in atto qualcosa di cui nessuno avrebbe ricordato precedenti così catastrofici...*
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Libby Smith il Mer Dic 21, 2011 4:08 pm

Dopo aver accettato di seguire Sayid e Hugo, Libby si incammina insieme ai due. I tre sono ormai giunti presso un piccolo villaggio che Libby è sicura di non aver mai visto. Sono circondati da piccole casette che sembrano tutte uguali. A questo punto Hugo si allontana, mentre Libby continua a seguire Sayid, senza porsi domande. Ad un tratto l' iraqeno si dirige verso una casa in particolare. Davanti ad essa c'è un uomo, che sembra proprio che sia lì per aspettare loro.
avatar
Libby Smith

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Ben Linus il Mer Dic 21, 2011 4:21 pm

*Non aveva dovuto sforzarsi più di tanto: le pecore erano venute di loro spontanea volontà dal lupo! Cercò di scrutarli per un istante e capì subito che Libby era assolutamente compromessa. La stava fissando e quando questa se ne accorse distolse lo sguardo.* -Benvenuti! Qual buon vento vi porta da queste parti? O forse dovrei chiedervi cosa diavolo volete da me, per essere leggermente più sgarbato. Ho fretta e voi non siete tra i miei programmi oggi. *Inveì Ben contro i due, mascherando in realtà il grosso interesse destato da quella visita.*
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Libby Smith il Mer Dic 21, 2011 4:41 pm

A prima vista quell' uomo non le piaceva per niente, anche se nelle sue condizioni Libby non pensava al motivo. Si accorse che da qualche secondo la stava fissando con due occhi a palla per niente rassicuranti. Smise di osservarla quando lei gli restituì lo sguardo. L'uomo si rivolse a loro e allora Libby capì perchè risultava tanto sgradevole. Aveva un tono sgarbato e un' aria tremendamente falsa e bugiarda. Sayid sembrava conoscerlo e, a giudicare da lsuo sguardo, neanche lui riteneva che quel tipo dovesse essere il massimo della simpatia. Nonostante ciò aveva deciso di andare a parlare con lui. Libby decise dunque di stare a sentire cosa si dovessero dire di tanto importante i due uomini.
avatar
Libby Smith

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Ben Linus il Mer Dic 21, 2011 4:55 pm

-Cosa sta succedendo su quest'isola Benjamin? *chiese l'iracheno sforzandosi, con buoni risultati, di parlare con un accento che sembrasse il più americano possibile. Ben attese un momento e scelse di fare orecchie da mercante:* -Non so di che cosa tu stia parlando. Piuttosto mi interesserebbe sapere da dove diavolo siete spuntati fuori voi due e cosa volete da me! *L'ex soldato lo guardò quasi sorridendo. Si avvicinò e di colpo prese per il collo Linus sbattendolo contro il muro esterno della casa.* -Non fare finta di niente! Sai bene che non mi fido di te. Sai di cosa sto parlando ma per evitare che tu possa avere scuse o fraintendere: mi riferisco a questa malattia che sta colpendo sempre più persone sull'isola. Ha sintomi tremendi e porta quasi sempre alla morte. Lei ne è affetta. *Disse girandosi per indicare la ragazza. A quel punto Benjamin spinse via l'iracheno e si rivolse direttamente a lei:* -Cosa ti sta succedendo giovane donna? Cosa senti in questo momento?
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Libby Smith il Mer Dic 21, 2011 5:10 pm

Aveva assistito impassibile alla lite tra i due. Aveva sentito Sayid parlare di una malattia di cui lei sarebbe affetta. L' uomo di nome Benjamin si rivolse a lei chiedendole che cosa sentiva in quel momento. Libby non capiva quella domanda.

"Io...non lo so" fu la prima cosa che riuscì a dire. Si sforzò di pensare a qualcos' altro. "Molte delle persone che incontro sembrano conoscermi ma io non ricordo di averle mai viste... però so che c'è qualcuno che vuole farmi del male e che io devo uccidere... non mi farei troppi scrupoli ad uccidere qualcuno, di chiunque si tratti. E ho ragione!"
avatar
Libby Smith

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 27.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Ben Linus il Mer Dic 21, 2011 5:23 pm

*Le parole confuse della ragazza lo spiazzarono e Ben stette a lungo a fissarla. Fisicamente non mostrava alcun segno della possibile malattia ma la possibilità che questa la divorasse dentro era piuttosto alta. Stava quasi per avvicinarsi e guardarla dritta negli occhi ma poi arretrò e si avvicinò a Sayid. Iniziò a sussurrargli, assicurandosi che la bionda non potesse sentire.* -Senti, amico. Noi due non andiamo molto d'accordo, ma il pericolo è reale e siamo tutti a rischio. L'unica soluzione per coloro che non sono ancora stati colpiti dalla malattia è eliminare gli infetti! Dobbiamo ucciderli subito prima che il focolaio divampi in tutta l'isola. Inizieremo da lei, dobbiamo farla fuori e sono disposto a farlo con le mie stesse mani, a condizione che tu non mi fermi "sul più bello" e che tu non faccia stupidaggini. Sei con me o contro di me?
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Mer Dic 21, 2011 6:43 pm

La difficile domanda di Benjamin Linus risuonò nell'aere fosco e muto di Otherville, i vecchi alloggi degli Altri, come una bomba che esplode sul campo di battaglia molto tempo dopo che gli avvoltoi e le cornacchie abbiano beccato fin l'ultimo occhio dei morti in guerra. Sayid per un momento si sentì in forte imbarazzo anche perché Ben - l'artista dell'inganno precedentemente noto con il nome di Henry Gale - gli aveva chiesto cosa ne volesse fare di una malata terminale con lei davanti.
Sbarazzarsi di una donna già morta e altamente pericolosa per tutti sembrava la cosa più facile da fare, d'altronde solo i vivi creano problemi. Ma c'era un codice etico che t'insegnano sotto le armi e che spesso, invece, impari nella vita, che era congenitamente insito in Sayid e che lo portò a fare quanto segue.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Mer Dic 21, 2011 6:51 pm

Sayid afferrò il fucile e lo puntò con decisione contro il volto di Ben e irrimediabilmente ripensò a quante volte si erano trovati in quella stessa occasione. A dire il vero Sayid una volta sparò anche a Ben del passato, quello adoloscente. Ma il passato è il passato, la bomba era esplosa e il 1977 era un lontano ricordo, così come quelli che adesso affollavano la mente dell'iracheno che invece li scacciò via perché gli servivano cervello e freddezza. Sayid ordinò ad entrambi di entrare in casa e sedersi sul divano. Dopo 5 minuti entrambi erano legati e non potevano fare del male a nessuno. A quel punto Ben, preoccupato per la situazione di Libby, chiese di poter essere quantomeno allontanato da lei, in modo da non essere infettato. Ma Sayid, per tutta risposta, gli tappò la bocca con del nastro adesivo.
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Mer Dic 21, 2011 7:12 pm

Poi, come se niente fosse, gli puntò la pistola alla tempia e disse: adesso parla. Perché si ammalano e come li curiamo? Detto questo cominciò a passeggiare nervosamente per la stanza, ma Ben non emetteva un fiato. "Guarda che ti sparo se non rispondi" ma non osava guardarlo in faccia, c'era una piccola voce dentro la sua testa che da un luogo remoto gli diceva che Ben aveva ragione, Libby doveva morire. Ben continuava a non parlare, invece quella vocina, ora sempre più forte e chiara, s'insinuava con più destrezza tra le tante remore di Sayid. Il conflitto che ora si manifestava con chiarezza tra la testa dell'iracheno che voleva uccidere Libby, il suo cuore che voleva salvarla e il suo braccio che impugnava il fucile con il colpo pronto in canna per la testa di Ben esplose in un atto di violenza: l'ex berretto rosso urlò "ti ho detto parla" e con il calcio dell'arma colpì il viso di Ben che cadde indietro in un rantolo di dolore. Sayid si pentì subito perché si accorse di aver fatto un grave errore: Ben non aveva risposto perché era ancora imbavagliato!
avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Sayid Jarrah il Mer Dic 21, 2011 7:17 pm

Non fu così scemo però da far accorgere Ben che si era accorto di essere stato un completo idiota, non svestì i panni dell'ira ma lo rimise in piedi, caricò il fucile e dichiarò: se non mi dici come salvarla morirete entrambi. Ben dopo aver sputato il sangue, e qualche dente, stava per rispondere alla minaccia di Sayid. Aveva l'aspetto rassegnato, non voleva morire e forse salvare una donna, o tentare di salvarla, valeva la sua vita. Così si decise a confessare. Ma prima che potesse dire tutto, il telefonò squillò. Sayid e Ben guardarono il ricevitore con ansia, sorpresa e un po' di terrore: era qualcuno dalla Stazione Orchidea.

avatar
Sayid Jarrah

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 01.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 7 "OTHERVILLE" [Ben, Libby, Sayid]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum