Gruppo 1 "Ponte" [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Andare in basso

Gruppo 1 "Ponte" [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Destiny il Ven Mag 18, 2012 7:42 pm

Spoiler:
Curiosity killed the cat.
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ponte [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Ben Linus il Lun Mag 21, 2012 9:18 pm

Un proiettile viagga oltre la velocità del suono. Quando Ben udì il colpo partire dal fucile della Rousseau, esso aveva già trovato riposo all'interno del corpo di sua figlia. Una traiettoria infame, senza scampo, che non lascia il tempo di vedere la vita scorrerti davanti.



Questa volta credeva di averla salvata, credeva che il suo passo indietro sarebbe stato ripagato. Ma forse compiere un genocidio non era stato il miglior modo di ingraziarsi il fato, ed esso, a distanza di anni, ancora non aveva dimenticato. La propria morte, evidentemente, non era abbastanza per ripagare le colpe di una vita. Prima avrebbe dovuto perdere tutto ciò che contava per lui. Inclusa Alex, di nuovo. Nera beffa della sorte, la ragazza sarebbe rimasta vittima dell'unica persona sul pianeta che la amava più di lui.
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ponte [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Destiny il Lun Mag 21, 2012 9:24 pm

[ALEX ROUSSEAU]

Alex fece appena in tempo a vedere Danielle che arrivava armata di fucile, il suo sguardo allucinato, poi successe tutto in un attimo e con la voce che le si affievoliva disse:
"Ahi! Cosa mi succede?... Ho freddo, mi manca il respiro!... Aiutatemi!..."
Abbassò gli occhi e l'ultima cosa che vide nella sua breve vita fu una chiazza di sangue che si allargava sulla sua maglietta.


Ultima modifica di Destiny il Lun Mag 21, 2012 10:17 pm, modificato 1 volta
avatar
Destiny

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 26.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 1 "Ponte" [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Danielle Rousseau il Lun Mag 21, 2012 9:38 pm

Immediatamente dopo lo sparo lasciò cadere il fucile ai suoi piedi e si gettò sul corpo della ragazza. L’avvolse in un forte abbraccio. Si sporcò di sangue, quel sangue che lei stessa aveva provocato. Per alcuni attimi sembrò neppure respirare. Spalancò la bocca come se avesse voluto gridare ma non emise alcun suono. Continuò ad abbracciarla e a dondolarsi come si fa con un bimbo quando lo si culla. In pochi attimi divenne un movimento meccanico e ritmato. Niente da quel momento in poi sarebbe stato più rilevante. Che avessero lottato tanto per poter stare insieme per così poco tempo, che le sofferenze superassero di gran lunga i momenti di serenità…nulla aveva più importanza…l’odio per Ben, la maledetta Isola, il vulcano che minacciava di distruggere tutto e tutti… Stringeva come non aveva mai potuto fare la sua bambina e lei non c’era più.


Ultima modifica di Danielle Rousseau il Mar Mag 22, 2012 11:28 am, modificato 1 volta
avatar
Danielle Rousseau

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 09.02.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 1 "Ponte" [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  John Locke il Lun Mag 21, 2012 10:17 pm

Sembravano statue di cera, lui e Ben. Immobili, osservavano Danielle che gli veniva incontro con aria decisa. Il suo obiettivo era prevedibile, quasi certo. La donna francese reclamava sua figlia, come l'aveva reclamata per tutto l'arco di tempo nel quale l'avevano conosciuta. Ora John era nei guai. Le mani erano tese verso Ben, ma la testa si volgeva verso colei che avrebbe mandato tutto a monte. Niente Alex, niente accordo. Niente accordo, niente libertà di decidere del futuro dell'isola. Si girò per un attimo verso il suo rivale. Le mani ora non si trovavano più ad un passo dal dispositivo, ma erano ferme sui lati del suo corpo, mentre l'espressione incuriosità dichiarava apertamente che non era stato lui a chiamare la Rousseau. D'altronde, come avrebbe potuto escogitare un piano del genere senza sapere che la Alex fosse in mano di John. Era Benjamin Linus, non Gesù Cristo! Cercava di riflettere, mentre il sudore iniziava a scendergli dalla fronte. Quando era nervoso spesso succedeva. Una volta Randy gli aveva addirittura consigliato di mettersi un parrucchino per evitarlo, ma con il solo scopo di deriderlo. Cattiva persona Randy, e cattiva persona era diventata anche lui. Ma John, a differenza del suo ozioso e dispotico capo, lo era diventato per un bene superiore che ora, all'ultimo giro, all' "ultima partita", gli stava sfuggendo dalle mani. Perchè si perdeva in ricordi disastrosi mentre tutto ciò che aveva fatto stava per diventare inutile? Non c'era risposta... Bum! Un rumore lo avvisò un millisecondo prima di vedere il fumo uscire dalla canna del fucile di Danielle. Istintivamente si guardò l'addome, ma lì non c'erano macchie di sangue. Sentì poi la corda nella sua mano tirare, e fu lì che vide. Alex, con la maglietta zuppa di sangue, si accasciava sulle assi di legno, per poi fissare il cielo che non poteva più vedere. L'ultimo episodio della pazza saga delle due donne si era appena concluso, nel caos più totale di un humor nero poco plausibile. Ma era successo davvero. John agì senza pensare. Guardò Benjamin, impietrito come lo aveva visto solo un'altra volta, precisamente per lo stesso motivo di ora. -Mi dispiace...- Gli afferrò il polso e in un attimo gli mise la mano sul trasportatore, mentre la sua espressione decisa veniva tradita dagli occhi, umidi al pensiero di quello che stava facendo, della vigliaccheria di colpire un uomo nel momento in cui era più debole e indifeso, sebbene quell'uomo fosse Ben. Una luce scaturì dal contatto tra la mano ed il congegno, e John fu respinto via. Per poco non cadde dal ponte, e per poco non cadde il trasportatore, ma poco importava, perchè ora davanti a lui ed Hugo no n c'era più nessuno. Ben non si trovava più sul'isola.
avatar
John Locke

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.09.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ponte [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Ben Linus il Ven Mag 25, 2012 1:29 pm



essere padre
non per diritto
né per costume
con gene diverso
ma stessa missione

essere padre
rinnegato
incompreso
disprezzato
orgoglioso

essere padre
senza criterio
ben oltre l'amore
perché il tempo risorga
dopo il mio imbrunire

essere padre
per vederti andar via
come brezza marina
repente e inattesa
al calar della sera

non esser più padre
sentir sangue fluire
nel corpo di un altro
e respirare ancora
una vita non mia
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Buio [Ben]

Messaggio  Ben Linus il Ven Mag 25, 2012 2:29 pm

L'espressione era difficile da definire. Devastata è forse la parola giusta.



Era rimasta esattamente la stessa, passando dalla luce accecante dell'Isola al buio assoluto del niente nel quale era sprofondato.
Un gesto proditorio e immorale gli aveva negato l'ultimo contatto con Alex. Neppure una bestia come Keamy gli aveva proibito di seppellirla e di attraversare i rituali sentieri del dolore.
Non sapeva né dove fosse, né perché ogni suo respiro rimbombasse come un timpano stonato. L'ossigeno che gli gonfiava i polmoni aveva un sapore pesante, come se avesse atteso un visitatore così tanto tempo da non ricordare più la sua natura volatile. La possibilità della morte non lo spaventava affatto. Era l'idea di una notte eterna che gli faceva paura. E mentre tale ipotesi si faceva sempre più largo attraverso le crepe della mente, rifiutò di cercare, a tentoni, una qualunque evoluzione del suo stato. Preferì invece l'alternativa più semplice: la perdizione. Oltre alla vista, del tutto inutile in quel frangente, anche gli altri sensi lo abbandonarono. Ben era svenuto, ma il tempo intorno a lui non si era fermato, nonostante tutto facesse pensare il contrario.
avatar
Ben Linus

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 05.10.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gruppo 1 "Ponte" [Alex, Ben, Danielle, Hugo, Locke]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum